Conversion Agency vince il BTL di Just Eat

L’agenzia è risultata la migliore nell’elaborazione del concept creativo e nell’adattamento grafico sui punti di contatto orientati ai target di riferimento

di Cosimo Vestito
27 marzo 2017
just eat-conversion

Conversion Agency si aggiudica la gara indetta da Just Eat per il Below The Line.

L’agenzia omnicanale è risultata infatti la migliore nell’elaborazione del concept creativo e nell’adattamento grafico sui differenti punti di contatto orientati ai target di riferimento. Il pubblici di destinazione richiedeva ciascuno un tipo di creatività ad hoc: più impattante e fuori dalle righe per quello generico, più divertente per gli studenti universitari, più funzionale per i lavoratori.

«Conversion si riconferma un partner affidabile e versatile anche per un’azienda internazionale come Just Eat. Numerose aziende continuano a contattarci perché curiose del nostro approccio che dà ogni giorno risultati. Questo dimostra che i clienti si accorgono dell’unicità del nostro modus operandi e ci danno sempre più fiducia», ha commentato Sergio Spaccavento, ECD di Conversion.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.