Chiusura d’anno in positivo per Ogilvy, che punta su verticalizzazione delle competenze e formazione

Complice il consolidamento di importanti clienti e l’acquisizione di nuovi, come Wind e Merck, il gruppo si avvia a terminare il 2014 con risultati soddisfacenti, come ci ha spiegato Guerino Delfino, chairman e ceo di Ogilvy & Mather Italy

di Alessandra La Rosa
14 ottobre 2014
Guerino-Delfino
Guerino Delfino

«Il gruppo è andato bene quest’anno, abbiamo consolidato alcuni importanti clienti e arricchito il nostro portfolio con importanti new business. E’ per questo che mi sento di dire che chiuderemo l’anno in positivo».

Con queste parole Guerino Delfino, chairman e ceo di Ogilvy & Mather Italy, ha sintetizzato la situazione del gruppo, a margine di un incontro con il guru della comunicazione Keiichi Matsuda ospitato stamattina nella sede milanese dell’agenzia.

«Ogilvy è ben posizionata tra le agenzie pubblicitarie, ed evidentemente il nostro modello di lavoro particolarmente attento alla “customer journey”, ossia a come vive oggi il consumatore, che si sveglia e si addormenta con lo smartphone in mano e per il quale il digital è diventato ormai una protesi del corpo, è premiante – ha aggiunto Delfino -. Quest’anno abbiamo acquisito importanti clienti, come Wind, di cui abbiamo realizzato uno spot istituzionale che ha avuto e sta avendo un ottimo successo, e l’azienda farmaceutica Merck, per la quale saremo hub internazionale. E ottimi lavori stiamo facendo anche con brand come Poretti e Bormioli. Quanto al futuro, continueremo a puntare sullo sviluppo verticale delle competenze e discipline, integrate in un’unica struttura, per offrire ai nostri clienti campagne di comunicazione realmente complete».

E in questo si inserirà anche l’introduzione di #ogilvychange, un progetto di formazione di matrice anglosassone che presto arriverà anche negli uffici italiani del gruppo e che, grazie alla partnership con Nudge Italia, applicherà le scienze del comportamento e la psicologia alle logiche di comunicazione, per far diventare più efficaci e positivamente impattanti le campagne sviluppate dall’agenzia.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.