• Programmatic
  • Engage conference

14/11/2018
di Lorenzo Mosciatti

Cantine Maschio sceglie dopo gara La Fabbrica Creativa per le campagne pubblicitarie

La decisione è stata presa a seguito di una consultazione che ha coinvolto diverse realtà operative sul mercato italiano

Davide Colombo

Davide Colombo

Cantine Maschio ha scelto come nuova agenzia per tutte le attività di comunicazione La Fabbrica Creativa, agenzia di comunicazione integrata facente capo al Gruppo La Fabbrica, realtà di cui Daniele Tranchini è amministratore delegato. La decisione è stata presa a seguito di una consultazione che ha coinvolto diverse realtà del panorama italiano dell'advertising. L'agenzia, fondata a inizio anno e guidata da Davide Colombo (managing director) e Valerio Le Moli (executive creative director) si occuperà di tutte le attività di comunicazione dell'azienda, a partire dal digital per poi proseguire con televisione, radio e stampa. “Abbiamo scelto la Fabbrica Creativa per l’approccio originale e innovativo che pone al centro il consumatore, raccontando con un tono ironico lo spirito del brand. Abbiamo inoltre considerato la qualità e l'esperienza del team di lavoro che ci accompagnerà sul versante della comunicazione”, commenta Francesca Benini, Sales & Marketing Director Cantine Riunite & CIV. “Siamo molto soddisfatti di cominciare questa nuova avventura con Cantine Maschio”, spiega Davide Colombo. "Siamo orgogliosi di essere stati scelti per contribuire a un’ulteriore crescita di un brand che è già nei cuori di milioni di consumatori. Ma il nostro obiettivo è fare ancora di più - aggiunge Valerio Le Moli – creando insieme al cliente un percorso che porti il brand a diventare il sinonimo stesso di brindisi, di celebrazione, di leggerezza. Con un linguaggio che parli alle persone come parlano le persone.” L’agenzia è già lavoro, con Giulio Frittaion head of art e Massimo Paternoster head of copy, per sviluppare il nuovo concept pubblicitario in vista dell’on air nell mese di dicembre. Il centro media è Vizeum.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI