• Programmatic
  • Engage conference

29/07/2019
di Cosimo Vestito

Caffeina, fatturato a +25% nel semestre. Il Ceo Tassi: «Al via una nuova fase strategica e operativa»

L'agenzia è il fulcro di un vasto piano di sviluppo e investimenti attuato tramite la neonata holding Ideas Never Sleep, che darà vita a realtà verticali autonome e acquisirà quote di minoranza in società esterne

Tiziano Tassi

Tiziano Tassi

Tornata a essere indipendente in seguito all’uscita di Docomo Digital dal capitale azionario, Caffeina si prepara a entrare in una nuova fase strategica e operativa. L’agenzia di comunicazione omnicanale, che ha registrato una crescita del fatturato del +25% nel primo semestre 2019, rappresenta il fulcro di un vasto piano di sviluppo e investimenti che sarà attuato dalla stessa Caffeina tramite Ideas Never Sleep, neonata holding proprietaria della struttura e controllata dai partner Tiziano Tassi, Antonio Marella e Henry Sichel. Due sono le direttrici lungo cui si muoverà la compagnia: «Da una parte, Ideas Never Sleep costituirà un polo digitale, con al centro Caffeina, al cui interno nasceranno realtà verticali autonome, coerenti e sinergiche con l’agenzia; dall’altra, acquisirà delle quote di minoranza in società esterne, entrando nel loro capitale. Al momento, stiamo valutando con attenzione due ambiti in cui investire costituendo nuove società verticali, cioè l’intrattenimento e la formazione. Sono iniziative che intraprenderemo indipendentemente oppure attraverso delle collaborazioni con partner industriali verticali: siamo attenti alle proposte che potrebbero pervenire da potenziali società interessate a una joint-venture con noi. In questo contesto è importante essere flessibili, veloci ed efficaci nelle modalità di entrata in queste nuove industry», ha dichiarato Tassi in un’intervista esclusiva a Engage. Le prime novità saranno comunicate tra settembre e ottobre. Caffeina si prepara intanto ad assumere otto nuovi professionisti, che saranno aggiunti all’organico da qui all'inizio del mese settembre. Si tratta di risorse impiegate in tutte e tre le sedi dell’agenzia (Parma, Milano e Roma) e in diverse aree. Inoltre, dopo l’estate, ha fatto sapere Tassi, l’agenzia annuncerà ufficialmente al mercato nuovi clienti e, soprattutto, un posizionamento e un’offerta rivoluzionati, a cui si accompagneranno inedite attività di ricerca, condivisione e divulgazione: «Diffonderemo un’importante mole di conoscenze e informazioni relative alla nostra modalità di approccio alle persone, alla cultura aziendale e ai percorsi di carriera. Non solo, riveleremo al mercato anche i nostri nuovi framework, flussi di lavoro e filosofia di creatività digitale omnicanale. Tutto ciò con l’obiettivo di contribuire a migliorare il livello dell’industria della comunicazione, in forte crisi di efficacia ed identità. Vogliamo riportare valore nel lavoro creativo, con una nuova accezione di creatività e digitale», ha concluso il CEO.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI