• Programmatic
  • Engage conference

09/10/2018
di Cosimo Vestito

Caffeina nuovo partner per la Digital Transformation e il Service Design di Aon

L'agenzia creativa digitale guidata da Tiziano Tassi supporterà la società di consulenza nel posizionamento strategico di prodotti e servizi digitali, ma anche nel branding e nella progettazione di UX e UI

Enrico Vanin

Enrico Vanin

Caffeina annuncia di essere stata scelta dalla divisione italiana di Aon, società di consulenza, gestione dei rischi, intermediazione assicurativa e riassicurativa, come partner per l'innovazione digitale e il service design nei diversi settori rivoluzionati dalla trasformazione digitale. Aon si è avvalsa della consulenza di Caffeina sin dall’avvio di tavoli interni sulla digital innovation, in relazione alla progettazione di prodotti e servizi destinati a settori differenti, quali ad esempio l’healthcare e la mobilità sostenibile. Grazie alla sinergie instaurate, l'agenzia creativa digitale affiancherà l'azienda in ogni fase del design thinking, dal posizionamento fino alla progettazione dei punti di contatto digitali, alla comunicazione e fruizione del servizio.  Nel dettaglio, Caffeina supporterà Aon nelle attività di posizionamento strategico di nuovi prodotti e servizi digitali, ma anche nel branding e nella progettazione dell'esperienza e dell'interfaccia utente. “Affiancare Aon in questo percorso di innovazione e trasformazione digitale, che possiamo definire unico nel suo genere, è fantastico. Viste le premesse e il potenziale, siamo sicuri che da questa collaborazione otterremo grandi risultati”, ha commentato Tiziano Tassi, CEO Caffeina. Enrico Vanin-Aon “L’innovazione rappresenta per Aon uno dei principali asset strategici, fattore da sempre distintivo del nostro Gruppo e da cui nessun player può ormai prescindere per rispondere ai cambiamenti – siano essi sociali, legati alla globalizzazione, ai rischi geopolitici o alle nuove tecnologie. Questo “pillar” ha sempre spinto Aon ad evolversi per dare risposte concrete ai bisogni emergenti del mercato, anticipando l’offerta di soluzioni ai clienti, anche a livello tecnologico”, aggiunge Enrico Vanin, Amministratore Delegato Aon Spa e Aon Hewitt Risk&Consulting, “Questa partnership con Caffeina va proprio in questa direzione: sviluppare soluzioni innovative capaci di rendere alla portata di tutti la fruizione di servizi complessi in modo facile e intuitivo, garantendo al contempo un’assistenza costante agli utenti attraverso i suoi collaboratori. Lo human e il tech continuano a far parte della stessa squadra e come accade in una gara di staffetta, concorrono allo stesso obiettivo passandosi il testimone”. Caffeina, che ha recentemente inaugurato a Parma il suo nuovo quartier generale, prevede di chiudere il 2018 con un fatturato vicino ai 7 milioni di euro.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI