• Programmatic
  • Engage conference

04/03/2019
di Cosimo Vestito

Caffeina inserita nella classifica FT1000 del Financial Times

Nella graduatoria sono incluse le mille aziende europee a più forte crescita. L’edizione 2019 del riconoscimento premia le realtà con maggior rapidità di espansione nell'ultimo triennio

Da sinistra: Tiziano Tassi, Henry Sichel e Antonio Marella

Da sinistra: Tiziano Tassi, Henry Sichel e Antonio Marella

Caffeina è stata inserita dal Financial Times, per il terzo anno consecutivo, all’interno di FT1000, la classifica delle mille aziende europee a più forte crescita. L’edizione 2019 del riconoscimento premia le aziende con maggior rapidità di crescita nell'ultimo triennio. Dopo aver ampliato gli uffici di Milano e Roma nel 2017, nel 2018 arriva la trasformazione da S.r.l. a S.p.A. e l’inaugurazione del nuovo quartier generale a Parma. Il 2019 si è aperto infine con nuovi importanti ingressi nel top management e a tutti i livelli dell’organizzazione, che attualmente conta circa 120 professionisti (con oltre 15 persone assunte solo nei primi 2 mesi dell'anno). "Tutta la nostra attenzione è concentrata nel costruire ed evolvere l'azienda di cui facciamo parte", dichiara Tiziano Tassi, CEO dell'agenzia, "Questo però rappresenta uno di quei momenti da celebrare per aver raggiunto una tappa importante del nostro percorso, specialmente in un momento come questo in cui la industry sta cambiando tantissimo e dobbiamo saperne cogliere tutte le opportunità, con un approccio che metta a sistema esperienze, brand e persone, aiutando le aziende che lavorano con noi a crescere nel tempo".

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI