Black+Decker sceglie MRM//McCann e UM per creatività e media

Le agenzie sono state scelte a livello globale per assegnazione diretta. Videostrategy su tv e web per la lavapavimenti steam-mop e il guanto SteaMitt

di Caterina Varpi
04 maggio 2017
Black+Decker

MRM//McCann e UM, due delle sigle del gruppo IPG, festeggiano l’acquisizione di un nuovo cliente, firmando l’ultima campagna di Black+Decker. Grazie a un’assegnazione diretta a livello globale, MRM//McCann è il nuovo partner per l’aspetto creativo, mentre il lato media è stato affidato a UM.

La campagna, basata sul concetto “la vita non è fatta per pulire”, vuole dimostrare in modo chiaro e didascalico come la lavapavimenti steam-mop e il guanto SteaMitt, grazie alla forza naturale del vapore, siano in grado di risolvere facilmente e velocemente i “piccoli disastri” quotidiani.

La comunicazione, in televisione e sul web, è studiata in modo integrato e l’analisi del target ha permesso una pianificazione media capace di intercettare tutti i consumatori attenti alla cura e alla pulizia della propria abitazione, facendo leva sulla fruizione multimedia dei canali di comunicazione che caratterizza il target. Di conseguenza UM ha strategicamente scelto di concentrarsi sui touchpoints più significativi, focalizzandosi sulla televisione grazie a una campagna video, studiata per intercettare i light TV viewers e integrando con il digital attraverso un’attività social per stimolare engagement.

Per creare brand awareness intorno a steam-mop e spingere i consumatori all’acquisto, è stata pianificata una campagna televisiva che porta sui principali canali generalisti, digitali e satellitari, lo spot da 30’’ firmato da MRM//McCann. Una scelta che punta a raggiungere una rapida copertura del target, grazie anche all’individuazione di programmi a elevata affinità. Sul web, invece, la nuovissima lavapavimenti a vapore è protagonista di un’attività video su Youtube, grazie al formato pre-roll, e di un’attività video ads su Facebook. Avvalendosi delle expertise di Cadreon, l’Ad Tech Company di IPG Mediabrands, la campagna video è stata pianificata sfruttando il potenziale del programmatic, che permette di intercettare il target sia da un punto di vista socio-demografico, sia psicografico e comportamentale. Completa la campagna digital un’attività Adwords.

“Sono molto contento di poter mettere al servizio di Stanley Black+Decker un Team di lavoro integrato con le migliori risorse creative, digitali e media del nostro Gruppo e sono certo che il risultato di questi sforzi contribuirà a rafforzare sempre più la posizione di questo brand iconico nel nostro Paese”, ha dichiarato Giuseppe Caiazza, Ceo IPG Mediabrands & McCann Worldgroup.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.