Beintoo nomina Marilena Pellegrini vp sales Italia e si prepara a veicolare l’adv su desktop

Compito di Marilena e del suo team è trasmettere, a brand e retailer, i punti di forza della piattaforma BeAudience e il valore dei dati elaborati sul comportamento offline degli utenti, sia per attività mobile sia desktop

di Caterina Varpi
11 novembre 2015
marilena-pellegrini-beintoo

Beintoo nomina Marilena Pellegrini nuova vp sales Italia. Entrata nel team a gennaio, si è inizialmente occupata dello sviluppo del mercato romano. In passato ha fatto parte del founding team di Ebuzzing (ora gruppo Teads) contribuendo al lancio della società in Italia, e si è formata in diverse realtà specializzate in digital adv sia in Italia che a Londra.

Adesso è entusiasta di questa crescita professionale che le permetterà di coordinare il team commerciale della tech company mobile, composto dalla senior sales manager Silvia Castorina, dalla senior sales manager Maria De Matteo e dal sales manager Aleksandr Parastaev.

«Chi non vorrebbe far parte di un team innovativo ed elettrizzante come questo? – dice Marilena Pellegrini ­ – Le innovazioni che abbiamo lanciato nell’ultimo anno sul mercato sono strepitose. E dimostrazione di ciò è stata la crescita esponenziale che ha avuto Beintoo nelle pianificazioni tra i centri media e le aziende. Il messaggio è: perché pianificare sul mobile come se fosse un qualsiasi altro mezzo? É sempre con noi, ci segue nella nostre abitudini reali e sa molto di più di noi di qualsiasi altro strumento a nostra disposizione. Con Beintoo siamo partiti con il proporre sul mercato formati ad hoc che avvicinassero il consumatore al retail, fino ad arrivare a targetizzare le campagne adv in base agli interessi reali degli utenti. Da qui, il lancio di Audience Mobile basate sul Geo­behavioral Targeting. E ci aspetta un’importantissima novità: utilizzare questa miniera preziosa di informazioni basate sugli interessi reali degli utenti anche per veicolare adv su desktop».

Prospettive ed obiettivi ambiziosi per Beintoo, che grazie alla sedi di New York e Londra riesce a farsi portavoce delle nuove tendenze internazionali del mercato digitale e mobile.

Antonio Tomarchio

«Vogliamo che i marketer raggiungano il loro target reale, e con le BeAudience questo è possibile, sia su mobile che su desktop. I messaggi pubblicitari diventano più contestualizzati, altamente personalizzabili e sicuramente più efficaci» dice Antonio Tomarchio, ceo di Beintoo.

Compito di Marilena e del suo team è trasmettere, a brand e retailer, la portata della piattaforma BeAudience e il valore dei dati elaborati sul comportamento offline degli utenti, sia per attività mobile sia desktop.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.