• Programmatic
  • Engage conference

04/03/2020

Based: ecco l'agenzia che ha fatto dell'equilibrio tra creatività e tecnologia il suo mantra

Il player, attivo dal 2006, avvia il nuovo posizionamento “If it’s smart, it works!” e rilancia sulla necessaria "contaminazione" tra competenze per portare valore ai brand

based-agency.jpg

Based, agenzia nata nel 2006 e che opera nell’ambito della comunicazione digitale, si evolve ancora. “If it’s smart, it works!”: questo il payoff che distingue la direzione che l’agenzia ha deciso di seguire, fedele però alla sua natura di player che negli anni ha cercato nella contaminazione tra creatività, strategia e tecnologia l’equilibrio perfetto. “Based nasce con il progetto di combinare la propria expertise, legata all’analisi dei dati e alle competenze tecniche, con le esigenze dei brand, attraverso l’elaborazione di piani marketing personalizzati. Ogni fase è strategicamente supportata dal momento della raccolta dati alla diffusione del messaggio", si legge in una nota dell’agenzia guidata dal Digital Director, Ceo e Founder Angelo De Caro. "All’interno di un contesto in cui è presente il digital effect, Based si propone di indirizzare e guidare brand, agenzie adv e centri media, impostando la contaminazione come metodo di lavoro in cui non ci deve essere una gerarchia delle competenze. Bensì strategia e creatività devono fondersi con la tecnologia alla ricerca di quell’equilibrio perfetto che deve caratterizzare le proposte dell’agenzia ai clienti o possibili tali. Questo tipo di approccio rende i processi più efficaci e lineari”. La contaminazione tra competenze resta dunque elemento fondamentale per il player che opera attualmente tra Milano e Napoli. “In questi anni, Based ha contribuito all’elaborazione di nuove modalità per creare brand di valore. Non va dimenticato che lo sviluppo del digitale ha cambiato le regole del gioco. Questo non ha intaccato la marca che resta una e una sola, ma la sua gestione è più complessa”, si legge ancora nella nota diffusa dall’agenzia. L’esigenza individuata da Based riguarda, quindi, la necessità di riacquisire quell’equilibrio tra creatività e tecnologia di cui sopra, attraverso un pensiero strategico che tenga insieme i due aspetti e li indirizzi verso la giusta direzione. Si colloca proprio qui lo spazio d’azione dell’agenzia che riconosce la sua specificità in una vera e propria matrice “tecno-artigianale”. based-agency “Al netto della competenza tecnologica, la cura del dettaglio e l’anti-serialità che già oggi caratterizzano Based, l’agenzia è perfettamente in linea con l’esigenza individuata nel mercato. Questa particolare matrice, se opportunamente espressa e valorizzata, consente a Based di presentarsi in modo credibile, come un interlocutore in grado di seguire la marca all’interno dell’ecosistema digitale con costanza e attenzione”, recita ancora la nota.

Alleanze e coworking sono il primo passo

In uno scenario che si evolve ad altissima velocità, è anacronistico pensare di avere tutte le competenze necessarie o di poter essere competitivi su tutto. Sono fondamentali le alleanze strategiche ad assetto variabile e il coworking. Per questa ragione Based ha creato uno spazio fisico in cui ospitare un network aperto a talenti di culture, esperienze e competenze diverse, che garantisce credibilità, refresh costante e competitività anche contro le grandi realtà. “Non si parla solo di creativi, ma anche di tutti quei professionisti legati ad aree diverse, con particolare focus sui contenuti, sulla strategia e sull’innovazione tecnologica”, spiega ancora Based. "La sua struttura flessibile e la sua filosofia si applicano con successo sia a piccole che grandi realtà, mantenendo costante la qualità, cosa che le grandi agenzie web non son in grado di garantire", recita ancora la nota dell'agenzia.

Tra i clienti di Based Rimmel, Pupa, Smartbox

Il nuovo posizionamento di Based colloca l’agenzia soprattutto nella direzione del digital marketing e nella gestione di attività strategiche e di comunicazione web. Per dare un’idea del lavoro fatto finora, Based ha collaborato con brand di grande rilievo che operano in settori diversi. Per Rimmel, l’agenzia ha curato e cura l’elaborazione della strategia di engagement social principalmente su Facebook e Instagram, i contenuti visual e copy, la produzione di creatività media online per supportare un rapporto one-to-one con le consumatrici. Based collabora anche con Max Factor sfruttando al meglio i media digitali per riposizionare questo brand storico. Il complesso progetto digitale di Max Factor è stato indirizzato verso una presenza web più penetrante che ha incluso anche la gestione Seo. L’approccio prevede anche un utilizzo strategico dei social, l’attivazione di un community management efficace e una pianificazione media più strutturata con ottimi risultati in termini di engagement e brand awareness. Ulteriore brand beauty con cui l’agenzia lavora è Pupa Milano, per cui ha migliorato la user experience creando nuovi touchpoint e innescando l’engagement grazie allo sviluppo dell’app mobile ufficiale che include la possibilità di ricevere news in push notification, scansionare il barcode di un prodotto per visionare la relativa scheda informativa e aggiornare il proprio beauty case digitale, lasciando una recensione per ottenere dei coupon da poter utilizzare sull'ecommerce Pupa. Un altro interessante progetto di comunicazione digitale è quello studiato per Smartbox Group, azienda leader di mercato per la vendita di cofanetti regalo che, oltre ad affidare a Based le attività strategiche e social, ha incluso nell’incarico anche l’influencer marketing e la produzione e pianificazione di spot radio e Spotify per la campagna di Natale 2019, in collaborazione con Treedom. La strategia era tutta focalizzata sulla condivisione di un un’emozione per generare engagement con il target e migliorare la brand awareness. Accanto alla pianificazione online, il progetto ha incluso azioni mirate in store e lo sviluppo di una piattaforma contest personalizzata con instant win giornaliero e un referral program, comprendente email marketing automation, per stimolare organicamente la viralità dell'attività per cui Based ha gestito anche tutta la parte legale di regolamento. L’agenzia ha infine elaborato e sviluppato una strategia di attivazione B2B per lo stesso brand, andando a realizzare una campagna LinkedIn InMail con approdo su una landing page appositamente studiata per il target specifico e successivo retargeting social. Based ha ideato negli anni soluzioni tecnologiche ad hoc per attività concorsuali e lead generation anche per clienti come Canon, Clinique, Nissan, Carglass e molti altri, confrontandosi con gerarchie aziendali nazionali e multinazionali. “Come spiegato, Based pone al centro del proprio posizionamento il binomio strategia e creatività, due aspetti che devono fondersi insieme alla tecnologia, alla ricerca di un equilibrio fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi di business. La tecnologia è intesa non solo come competenza tecnica, ma anche come strumento di analisi, che libera ed espande il potere della creatività. Questa è la vera opportunità offerta dal digitale alla comunicazione e Based se ne rende semplicemente interprete”, conclude la nota.

ARTICOLI CORRELATI