Armando Testa inaugura la unit Testa Digital Hub e si prepara allo sbarco negli Stati Uniti

Intanto il Gruppo rinnova logo e sito e vince due importanti gare: quella di Telecom Italia per la corporate social responsibility, e quella per il lancio di un nuovo collant a marchio Golden Lady per il quale l’agenzia è già al lavoro su un progetto multimediale

di Teresa Nappi
17 ottobre 2014
Armando_Testa-Nuovo_Logo
Il nuovo logo di Armando Testa

New New New! E’ con questa esclamazione che il management di Armando Testa ha accolto stamattina la stampa al fine di comunicare le novità che segnano un’ulteriore evoluzione di un Gruppo che dal 1946 è sinonimo di creatività (pubblicitaria) Made in Italy.

Al grido “Pazzi per la creatività”, il Gruppo Armando Testa dunque intraprende nuove strade pronto ad affrontare le prossime sfide in un mercato sempre più agguerrito. Da qui la scelta innanzitutto di rinnovare il logo che rimane lo stesso nei suoi contorni, ma si rinnova nel colore, abbandonando il rosso che lo ha sempre contraddistinto per indossare una “mimetica”. Un camouflage pittorico dunque contraddistingue ora il brand che in ambiente pubblicitario, e non solo, tutti hanno imparato a conoscere.

Nicola Belli

«Il messaggio insito in tutte le novità che presentiamo oggi è che “Il tempo che passa contribuisce a costruire il nuovo”», dichiara Nicola Belli, da giugno scorso consigliere del CdA di Armando Testa con delega all’innovazione e allo sviluppo e responsabile della sede di Milano, sottolineando che la storia di una realtà come Armando Testa non viene rinnegata, ma fa da base all’evoluzione necessaria per sopravvivere in un mercato competitivo e incattivito dalla crisi.

New, si diceva. Nuovo infatti è anche il sito del Gruppo, che sottolinea la volontà di evolversi quanto la necessità di presentarsi con trasparenza e chiarezza, oltre che lo sforzo operato tra le varie anime del Gruppo nel lavorare in modo sinergico e strategicamente efficace. Qui inoltre una vetrina virtuale presenterà ogni mese le sei campagne giudicate dai vertici delle agenzie di tutto il gruppo Testa le più efficaci e impattanti tra quelle prodotte che coloreranno il logo, che in questo caso perde il camouflage per diventare una finestra sulle campagne. Una sorta di classifica meritocratica, basata sulla qualità dei progetti.

Un dettaglio del nuovo sito

Ma non ci si ferma a questo. In Armando Testa infatti si avverte aria di cambiamento quanto di fermento, che passa per l’arrivo di nuove importanti risorse nei propri team, la riorganizzazione strategica di alcune aree  e il lancio di nuove unit, oltre naturalmente che per il new business.

Partendo dall’ultimo punto infatti, è notizia di oggi che Armando Testa si sia imposto in due gare molto importanti: la prima riguarda Telecom Italia, e ha eletto l’agenzia partner per la definizione del framework strategico della CSR e la gestione dei tutte le attività ad essa collegate del Gruppo. La seconda invece ha visto AT imporsi nella gara indetta da Golden Lady Company per il lancio di un nuovissimo e rivoluzionario prodotto a marchio Golden Lady che sarà svelato a breve e per il quale «l’agenzia è già al lavoro su una campagna multimediale che sarà lanciata prima in Italia e poi anche all’estero», conferma ancora Belli.

Valentino Cagnetta e Jacopo Morini

Si diceva però anche nuove divisioni. E’ stata infatti ufficializzata oggi la nascita di TDH – Testa Digital Hub, la unit votata all’innovazione e all’unconventional del Gruppo Armando Testa. Qui strategici, creativi, tecnologici e media planner lavorano fianco a fianco per sviluppare, per conto di clienti del Gruppo, progetti che esplorino nuove frontiere della comunicazione. Non risulta strano dunque che come amministratore delegato della divisione sia stata designato Valentino Cagnetta, già ceo di Media Italia, affiancato dal più recente acquisto di Armando Testa, l’ex Iena Jacopo Morini, ora direttore creativo di TDH e al cui ingegno già si devono progetti vincenti come “La pollo car” realizzata per Cuki che si è imposta – per creatività e per velocità – nell’ultima edizione della Red Bull Soapbox Race, e per il progetto viral realizzato per il lancio della Dreher Lemon Radler 0.0%, parodia del celebre filmato “First Kiss”.

Armando Testa, Media Italia (agenzia media del gruppo) e TDH costituiscono inoltre i tre centri di forza di AT Brain, altra unit dell’agenzia coordinata da Manuela Calderoni, dove si concentrano le attività di intelligence e di ricerca utili a tutte le aree strategiche del gruppo.

E poi si è parlato di new people: è stato ufficializzato oggi infatti l’arrivo in Armando Testa della nuova coppia creativa formata da Samantha Scaloni (copy) e Matteo Pozzi (art), già insieme in DLV Bbdo, che lavorerà sotto la direzione creativa di Vincenzo Celli, da circa un anno ritornato in AT come direttore creativo della sede di Milano dell’agenzia.

L’autrice dell’articolo (al centro) con Samantha Scaloni e Matteo Pozzi

Infine, l’intervento di Marco Testa nel corso della conferenza anticipa un’ulteriore grande novità per il gruppo: la collaborazione di Armando Testa, già attiva da un anno e mezzo ma non ancora ufficializzata, con un grossa realtà americana, con sede a Los Angeles e specializzata nel mondo dell’entertainment. Una novità che apre alla presenza del Gruppo anche oltreoceano. Entro un mese, dovrebbe essere reso comunque noto l’accordo e i suoi termini, oltre naturalmente il nome della realtà con cui attualmente Armando Testa sta collaborando.

L’obiettivo dichiarato è quello di attaccare anche il mercato americano sotto la supervisione dello stesso Marco Testa, allargando i confini del Gruppo, già affermato oltre che in Italia anche a livello europeo.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.