• Programmatic
  • Engage conference

26/06/2019
di Rosa Guerrieri

Alkemy, l’assemblea degli azionisti approva il passaggio dal mercato AIM a MTA di Borsa Italiana

Sempre nell’ambito del progetto di ammissione a quotazione, l’assemblea ha anche nominato il nuovo CdA, con Alessandro Mattiacci presidente, Francesco Beraldi vice e Duccio Vitali ceo

L'assemblea degli azionisti di Alkemy S.p.A. ha approvato il passaggio della società, dal 5 dicembre 2017 quotata sul mercato AIM di Borsa Italiana, al mercato AIM. "Si rende noto che l'Assemblea ha approvato, in Sede Ordinaria, il Progetto di Ammissione a quotazione e alle negoziazioni delle azioni ordinarie della Società sul Mercato Telematico Azionario, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. e, ricorrendone i presupposti, sul Segmento STAR ("MTA")", si legge nella nota. Sempre nell’ambito del progetto di ammissione a quotazione, l’assemblea ha anche nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione, composto da 9 membri: Alessandro Mattiacci (Presidente), Duccio Vitali, Riccardo Lorenzini, Matteo de Brabant, Francesco Beraldi, Andrea Di Camillo, Giorgia Abeltino, Giulia Bianchi Frangipane e Serenella Sala. Il nuovo CdA sarà immediatamente operativo. Nomimnato anche il nuovo Collegio Sindacale, composto da: Mauro Bontempelli (Presidente), Gabriele Gualeni e Daniela Bruno (Sindaci Effettivi), Marco Garrone e Mara Sartori (Sindaci Supplenti). I nuovi organi sociali resteranno in carica per tre esercizi, ossia fino all’approvazione del bilancio relativo all’esercizio che si chiuderà al 31 dicembre 2021. Al termine dell’Assemblea, si è riunito il nuovo Consiglio di Amministrazione della Società che ha confermato Francesco Beraldi quale Vice Presidente e Duccio Vitali quale Amministratore Delegato (CEO), conferendo a quest'ultimo le deleghe per la gestione della società.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI