Alessandro Sabini è il nuovo chief creative officer di McCann Worldgroup

La nomina è stata ufficializzata dall’agenzia di Interpublic a poche ore di distanza dall’annuncio dell’uscita di Alex Brunori, che ha lasciato l’incarico di executive creative director

di engage
13 marzo 2014
Alessandro Sabini
Alessandro Sabini

McCann Worldgroup ha un nuovo chief creative officer: è Alessandro Sabini, la cui nomina è stata ufficializzata oggi pomeriggio, dopo che in mattinata era stata annunciata l’uscita dall’agenzia di Interpublic di Alex Brunori, che ricopriva dal 2012 il ruolo di executive creative director.

Per McCann Worldgroup si tratta quindi di un altro importante ingresso, dopo quello di Daniele Cobianchi in qualità di vice president e managing director di McCann Advertising. Il mese scorso l’agenzia di Interpublic aveva già ufficializzato la composizione del nuovo board con gli incarichi di 
Felix Vicente, ceo, Marco Rapuzzi, chief operating officer, e Federico Cornejo, managing director di MRM e vice president.

Alessandro Sabini ha 41 anni e una lunga carriera alle spalle in prestigiose agenzie internazionali come 
Publicis, Saatchi & Saatchi, Arnold Worldwide, Leo Burnett e Ogilvy & Mather.

In Leo Burnett Sabini ricopriva i ruoli di direttore creativo della sede di Torino e di direttore creativo Worldwide per il gruppo Chrysler, 
mentre in Ogilvy quello di executive creative director.

Negli ultimi mesi, Sabini aveva fondato, insieme a Daniele Cobianchi, la propria agenzia vincendo, tramite una partnership con la londinese Pocko, la gara indetta dal Consorzio Grana Padano.

Sabini annovera nel suo palmarès, tra gli altri, due Bronze Lion e due shortlist al Cannes Lions Festival, un Bronze award al New York Film Festival, un Gold award all’Epica, un Silver award al LIA, un Grand Prix all’Adci.

Alessandro Sabini ha lavorato per prestigiosi clienti internazionali e nazionali, tra i quali Lactalis, Galbani, San Pellegrino, Bmw, Coca Cola, Campari, Branca, Natuzzi, Mondadori, Peroni, Honda, Tim, Mtv, Fiat.

Questo, invece, il saluto di Felix Vicente, Regional Director McCann Worldgroup e Ceo Italia ad Alex Brunori, che era entrato in McCann Worldgroup nel 2008 con il ruolo di direttore creativo esecutivo di MRM. «Ringrazio Alex per l’ottimo lavoro svolto e la passione con cui ha esercitato il suo incarico, e colgo l’occasione per fargli i migliori auguri per le nuove sfide professionali che lo vedranno protagonista».

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.