Alessandro Montanari entra in GroupM: è il nuovo HR Director

Con una specifica competenza su profili digital, Montanari contribuirà anche alla realizzazione di progetti e best practice che possano rendere la media company un polo d’attrazione per talenti delle nuove generazioni

di Teresa Nappi
11 luglio 2014
Alessandro Montanari - GroupM
Alessandro Montanari

Alessandro Montanari entra in GroupM con il ruolo di HR Director. Classe 1969 Alessandro Montanari – oltre ad una solida esperienza nelle risorse umane maturata nella precedente esperienza professionale in Accenture – vanta una specifica competenza verso i profili digital, acquisita in un contesto fortemente innovativo e in crescita quale quello di Yoox da cui proviene.

«Dopo la nomina di Gianluigi Pezzi a ceo di Maxus, di Zeno Mottura quale ceo di Mediacom, l’arrivo di Adriana Ripandelli come head of Digital in Mindshare e infine di Cristian Coccia come head of Mobile di GMI, l’ingresso di Alessandro Montanari  segna una nuova tappa nel processo di rinnovamento di GroupM e conferma l’attenzione verso lo sviluppo di nuove professionalità e la  crescita e il benessere professionale e personale di tutti coloro che lavorano nel Gruppo», dichiara Massimo Beduschi, ceo & chairman GroupM.

In collaborazione con gli HR delle singole agenzie, Montanari contribuirà anche alla realizzazione di progetti e best practice che rendano GroupM un polo d’attrazione per i talenti delle nuove generazioni.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.