• Programmatic
  • Engage conference

07/06/2018
di Teresa Nappi

JoinTag e AdKaora, accordo per il “drive to store”

La società specializzata in proximity marketing lancia la piattaforma Kariboo, che sarà distribuita in esclusiva dall’agenzia digitale del Gruppo Mondadori

da sinistra: Davide Tran, Ceo AdKaora; Marco Brandstetter, Ceo JoinTag

da sinistra: Davide Tran, Ceo AdKaora; Marco Brandstetter, Ceo JoinTag

AdKaora, agenzia digitale del Gruppo Mondadori specializzata in soluzioni di marketing e advertising user-centric su mobile, arricchisce ulteriormente l’offerta “drive to store”, grazie a un accordo di esclusiva sull’innovativa piattaforma tecnologica Kariboo di JoinTag, azienda leader nel proximity marketing. In pratica, JoinTag lancia la piattaforma Kariboo, un’innovativa piattaforma di Proximity Advertising che permette ai marketers di contattare i consumatori - attraverso lo smarphone - con contenuti digitali e comunicazioni promo-pubblicitarie, nel momento esatto in cui si trovano in punti di interesse selezionati. Uno strumento innovativo e dalle molteplici potenzialità, dunque, che JoinTag ha deciso di proporre sul mercato avvalendosi delle competenze di AdKaora. Dopo il lancio del formato Eclipse, per il quale l’agenzia di Mondadori ha collaborato con seedtag inaugurando la collaborazione con la realtà specializzata in in-image adv (leggi qui l'articolo dedicato), ora AdKaora stringe un'altra importante collaborazione con l'obiettivo di rafforzare la propria offerta. I prodotti di AdKaora Find&Go Now e Pass2Ngage hanno infatti permesso all’agenzia finora di intercettare in maniera puntuale, in base a dati accurati di latitudine e longitudine, gli utenti in prossimità di un punto di interesse, e di accompagnarlo all’interno di un punto vendita, associando o meno un coupon al messaggio pubblicitario, con importanti insight per i brand per valutare gli effetti della campagna marketing-pubblicitaria con analisi di footfall. La tecnologia di JoinTag permette di intervenire ulteriormente nella customer journey, intercettando l’utente in ulteriori micro-momenti, oltre che vicino allo store, anche all’interno dello stesso e di fronte allo scaffale, e di contattare i consumatori attraverso “near push notification”, notifiche push personalizzate sui loro smartphone.

L'accordo spiegato dalle voci dei protagonisti

«Proponiamo esclusivamente soluzioni che possano portare valore ai nostri clienti e agli utenti», dichiara Davide Tran, Ceo di AdKaora. «In questa partnership uniamo la nostra esperienza sul mobile e sulla UX dell’utente a quella tecnologica di JoinTag, che ha sviluppato una piattaforma estremamente precisa ed efficace. Parliamo di più di 5 milioni di utenti attivi, un vasto circuito formato da applicazioni premium in tutti i vertical e oltre 3.000 punti vendita in cui è stata inserita la tecnologia a scaffale». «Lavoreremo insieme per portare innovazione continua e sviluppo tecnologico alla piattaforma, creando, per esempio, dei nuovi cluster in base agli interessi ed ai comportamenti passati degli utenti. Con JoinTag abbiamo al fianco un vero partner che ha sposato la nostra stessa visione: quella di andare sempre più incontro alle reali esigenze dei clienti e cercare di offrire delle soluzioni innovative ed uniche sul mercato italiano», spiega ancora Tran. Marco Brandstetter, Ceo di JoinTag, aggiunge: «Grazie alla partnership con AdKaora, portiamo Kariboo e l’innovativo formato delle notifiche push real time nel circuito dei centri media a disposizione dei top brand dell’industria, offrendo un nuovo canale di comunicazione mobile, innovativo e contestuale che, anche grazie all’expertise di AdKaora, consentirà ai brand di utilizzare nuovi formati mobile e veicolare contenuti sempre più personalizzati e contestuali  esplorando le nuove frontiere del digital».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI