• Programmatic
  • Engage conference

11/07/2017
di Lorenzo Mosciatti

Gerundio si aggiudica la gara MIA

Il progetto prevede concept e immagine della campagna di comunicazione, ideazione e progettazione dei materiali video e degli allestimenti, design dei materiali per le campagne ATL e BTL

nuovo-logo-mia.jpg

Gerundio, specializzata nel riposizionamento strategico dei brand, si è aggiudicata la gara indetta da MIA (Mercato Internazionale Audiovisivo) che comprende lo sviluppo di concept e immagine della campagna di comunicazione, l’ideazione e la progettazione di tutti i materiali video e degli allestimenti, l’ideazione e il design dei materiali per le campagne di comunicazione esterna ATL e BTL. Il nuovo marchio disegnato da Gerundio accompagna l’altrettanto nuovo payoff Matching Excellence, studiato per valorizzare e sottolineare la valenza di MIA come primo hub italiano per i segmenti del prodotto audiovisivo (Cinema, TV, Doc). Inoltre, Gerundio ha realizzato www.miamarket.it/it, sito che lancia la terza edizione di MIA, in programma a Roma dal 19 al 23 ottobre 2017. “Siamo orgogliosi - dichiara Andrea Sebastiani, co-fondatore di Gerundio - di poter lavorare su questo progetto che da un lato amplia il parterre di clienti internazionali della nostra agenzia e, dall’altro, ci permetterà di accompagnare un marchio importante come MIA verso il raggiungimento del suo ambizioso obiettivo di posizionarsi tra i primi e principali mercati del mondo, come luogo di incontro privilegiato in cui incontrare i più prestigiosi e importanti partner per lo sviluppo industriale di film, serie drama, documentari, factual e animazione. Questo in un’ottica di valorizzazione dell’eccellenza italiana”. MIA, Mercato Internazionale dell’Audiovisivo è un brand dell’Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche (ANICA) e dell’Associazione Produttori Televisivi (APT).  

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI