Ufficiale: Publicis Italia vince la gara e diventa la nuova agenzia di Subito

La sigla guidata da Bruno Bertelli ha battuto l’uscente GreyUnited, Armando Testa e M&C Saatchi, e si metterà subito al lavoro sulla nuova campagna dell’azienda, che vedrà la luce a gennaio

di Alessandra La Rosa
24 novembre 2015
Bruno-Bertelli-ceo-Publicis
Bruno Bertelli

Ve lo avevamo già anticipato ma ora arriva la conferma da parte dell’azienda con una nota ufficiale: Subito ha scelto il suo nuovo partner creativo, è Publicis Italia. L’incarico ha durata biennale.

La società, che è il primo marketplace in Italia per comprare e vendere online con oltre 8 milioni di utenti unici mensili (fonte: media Audiweb Total Digital Audience 2014) aveva aperto una gara a settembre a seguito del rinnovato cambio d’immagine, coinvolgendo in tutto quattro agenzie: oltre all’uscente GreyUnited e Publicis Italia, anche Armando Testa e M&C Saatchi. La scelta è poi ricaduta sull’agenzia pubblicitaria guidata da Bruno Bertelli in quanto quella risultata in grado di meglio interpretare il passaggio a loved brand vicino alle persone e alle loro abitudini di consumo.

«Abbiamo scelto Publicis Italia per il pensiero strategico della loro proposta, l’approccio strutturato e il contenuto creativo. In linea con il nostro impegno nel guidare l’innovazione e nell’essere sempre al passo con i nuovi trend tecnologici, abbiamo voluto puntare su un’agenzia dalla forte digital attitude che nei prossimi due anni possa trasformare Subito in un loved brand – spiega Melany Libraro, General Manager di Subito -. Un ringraziamento particolare va a GreyUnited per i cinque anni di lavoro assieme durante i quali ci hanno aiutato a diventare leader di mercato».

«Siamo veramente molto orgogliosi della nascita di questa nuova collaborazione – aggiunge Bruno Bertelli, CEO e ECD di Publicis Italia -. Subito è un’azienda innovativa, lungimirante e molto stimolante che ora possiamo vantare di avere tra i nostri clienti. Ci aspetta indubbiamente un grande lavoro ma lo affronteremo con la passione e la professionalità che ci contraddistingue e che ci ha anche permesso di prevalere in una gara con forti competitors».

La nuova agenzia creativa si metterà subito al lavoro sulla nuova campagna, che sarà on air e online da gennaio 2016. L’incarico media non ha subito cambiamenti, rimanendo in gestione a MEC.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.