• Programmatic
  • Engage conference

05/11/2019
di Lorenzo Mosciatti

Publicis Italia vince con Diesel, Heineken e Coca-Cola

L'agenzia guidata dal Ceo Bruno Bertelli ottiene diversi riconoscimenti all’edizione 2019 del LIA – London International Awards

Bruno Bertelli

Bruno Bertelli

Sono stati annunciati ieri i vincitori dell’edizione 2019 del LIA – London International Awards e Publicis Italia sale sul podio aggiudicandosi due Ori, un Argento e cinque Bronzi. Premi che si sommano alla già numerosa lista di riconoscimenti ricevuti a livello globale nel 2019. Torna sul gradino più alto la campagna Diesel Hate Couture che si aggiudica due Ori nella categoria Digital - Tone of Voice e in Social Influencers – Fashion & Accessories. Diesel Hate Couture si porta a casa anche un Argento in Music & Sound e un Bronzo in Digital - Use of Social Media. La campagna continua dunque a riscuotere un grande successo a livello mondiale grazie alla sua capacità di aver capovolto il paradigma dell’odio online. Diesel Be a Follower si aggiudica invece un Argento in TV/Cinema/online Film e un Bronzo nella categoria Social Influencers – Fashion & Accessories. Sempre Diesel con Side:Biz si porta a casa un Bronzo in Social Influencers - Innovative Use of Social. La campagna Unmissable di Heineken vince un Bronzo nella categoria TV/Cinema/Online Film – Beverages – Alcoholic e Coca-Cola The Sign si aggiudica un Bronzo in Design – Signage. Il LIA  - London International Awards è uno dei 5 riconoscimenti a livello globale inclusi nella classifica Warc Creative 100 Rankings.  

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI