Teads lancia tre nuove soluzioni inRead e rafforza l’offerta cross-screen

InRead Everywere è stata ideata per soddisfare la domanda di video advertising outstream in crescita e comprende i nuovi formati inRead 10, inRead Complete e inRead vCPM

di Caterina Varpi
04 novembre 2015
Michele-Marzan-Teads
Michele Marzan

Di fronte alla crescente domanda di pubblicità outstream da parte di brand e agenzie, Teads lancia la nuova offerta inRead Everywhere: una nuova suite di tre soluzioni video cross-screen che mette a disposizione degli advertiser una scelta più vasta di canali distributivi su cui declinare una campagna. Un approccio multi-device che dagli smartphone al desktop fino ai tablet garantisce una brand experience lineare.

L’inRead 10 nasce per ottenere reach, view non forzate, viewability garantita e ottimizzata anche su mobile. L’advertiser paga solo se il video è fruito per almeno 10 secondi, indipendentemente dal dispositivo, laddove il player video si attiva se almeno il 50% della sua superficie è visibile in pagina. Questo formato assicura il posizionamento dell’annuncio all’interno di ambienti editoriali premium. CPV è il model pricing con cui viene venduto (10 secondi cost-per-view).

Per assicurare la massima viewability e fornire un’integrazione nativa attraverso qualsiasi dispositivo, è stato ideato inRead Complete, solo per completed view reali, venduto a CPCV (cost-per-completed-view). Gli advertiser pagano solo dopo una visualizzazione di 30 secondi su desktop e 15 secondi su mobile, sempre con il player video che si attiva solo se è in page per almeno il 50%.

Infine, ecco inRead vCPM, sviluppato per ottenere risultati migliori in termini di reach e frequency. Segue le linee guida delle metriche di IAB circa la viewability, con impression pagate solo dopo che almeno 50% della superficie del video player è stato visualizzato per un minimo di 2 secondi. Disponibile in programmatic tramite la SSP Teads collegata alle principali DSP del mercato.

Il ceo di Teads Italia, Michele Marzan, ha commentato: «Siamo tra le aziende più innovative in ambito formati video e siamo entusiasti di offrire ai nostri partner queste nuove opportunità. inRead Everywhere, sempre viewable-by-design, garantisce ai brand di raggiungere la propria audience in contesti premium, attraverso qualsiasi dispositivo. La reazione dei publisher alla nuova offerta è estremamente positiva anche perché gli editori sono stati i primi ad aver colto come le abitudini di consumo dei contenuti si siano spostate rapidamente su tablet e smartphone».

Con una global reach mensile di 730 milioni di visitatori unici, di cui 21 milioni rappresentano il bacino di visitatori unici italiani, la maggior parte di publisher globali utilizza le soluzioni pubblicitarie video outstream cross-screen di Teads, inclusi Hearst, Condé Nast, Forbes, Reuters, Slate, The Telegraph, The Guardian, Le Monde, Die Welt, La Repubblica, Nikkei e molti altri.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.