Social payment: in Francia arrivano i bonifici via Twitter

Il nuovo sistema, sviluppato con la banca d’oltralpe Bpce, e permetterà agli utenti di inviare denaro con un tweet senza conoscere il conto corrente del destinatario

di Lorenzo Mosciatti
13 ottobre 2014
twitter

Anche Twitter si appresta a lanciare il suo sistema di pagamenti social, grazie al quale i suoi utenti (per ora francesi), oltre a pensieri, link e foto, potranno cinguettare anche denaro. Il social network ha infatti stretto un’alleanza con la banca d’oltralpe Bpce che consentirà agli utenti di inviare soldi con un tweet.

Il nuovo servizio di Twitter, che sarà presentato domani in una conferenza stampa a Parigi, si baserà su S-Money, la piattaforma di Bpce che consente i trasferimenti di denaro via sms. Il servizio sarà a disposizione di tutti i francesi che hanno un account twitter e un conto bancario. Chi invia denaro non avrà bisogno di conoscere il numero di conto del destinatario.

La mossa arriva a pochi giorni di distanza dalle voci, riportate anche da Engage, secondo cui anche Facebook a breve introdurrà lo scambio di denaro sulla chat Messenger. Nel frattempo Apple ha iniziato a formare i dipendenti dei suoi negozi Usa sull’Apple Pay, il suo muovo sistema per i pagamenti mobile. Stando al sito 9to5Mac, negli Stati Uniti Apple avrebbe iniziato a preparare il personale dei suoi negozi consegnando del materiale formativo in cui si spiega il funzionamento del servizio, atteso al debutto questo mese.

 

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno