Servizi digitali in volo: come cambia il viaggio di lavoro

La tecnologia e l’innovazione stanno trasformando i viaggi in aereo con servizi evoluti quali chatbot e app dedicate

di Valeria Caglioni, Inbound Marketing Content Specialist @ Fontimedia, HubSpot Partner
14 dicembre 2017
viaggio di lavoro servizi digitali

Le innovazioni legate al digitale stanno trasformando l’esperienza del viaggio in aereo. Queste evoluzioni nella qualità e quantità dei servizi offerti sono particolarmente rilevanti per chi si sposta per motivi professionali, poiché consentono di ottimizzare i tempi di permanenza a bordo e di aumentare il comfort durante il volo.

Molte compagnie aeree mettono a disposizione dei loro clienti un’ampia serie di servizi connessi al digitale, in grado di migliorare il viaggio d’affari, prima, durante e dopo lo spostamento. Non più solo carte di imbarco digitali ed enterteinment di bordo, ma app e tecnologie evolute, in grado di rivoluzionare la qualità dell’esperienza e di fidelizzare il cliente business nei confronti della compagnia aerea che si dimostra più attenta ai suoi bisogni.

Prima della partenza: chatbot e app dedicate

I clienti che viaggiano per motivi di lavoro in genere hanno poco tempo da dedicare alla ricerca del volo. Per questo le compagnie aeree più evolute hanno creato dei chatbot dedicati, accessibili tramite i loro canali social, che permettono di trovare il volo ottimale al miglior prezzo, sia che si desideri prenotare per una data imminente, sia a lungo termine. In questo modo è possibile valutare in pochi minuti le soluzioni proposte, scegliere quella che si preferisce e procedere alla prenotazione, certi di aver valutato l’opzione migliore.

Un altro valido supporto al passeggero prima di salire a bordo è offerto dalle app della compagnia, che permettono di consultare velocemente dallo smartphone lo stato del volo ed essere immediatamente avvertiti di eventuali ritardi o cancellazioni. Sempre con l’obiettivo di viaggiare sicuri, grazie all’app, i dati del passeggero sono già inseriti a sistema e, in caso di problemi (modifiche di orario o smarrimenti del bagaglio, ad esempio), si risparmiano minuti preziosi nell’acquisizione e trasferimento delle informazioni. Inoltre, le applicazioni più innovative aiutano a calcolare il tempo necessario ad arrivare al gate, considerando il traffico presente sulla tratta verso l’aeroporto, i tempi di attesa al check-in e ai controlli di sicurezza, con aggiornamento dei dati in tempo reale.

In volo: connessione a bordo, giornali digitali e app per i pasti

Sfruttare efficacemente il tempo per i clienti che viaggiano per business è un valore fondamentale e strategico: non a caso, le compagnie più lungimiranti hanno messo a punto negli ultimi anni una rete di servizi e soluzioni così da rendere le ore necessarie al volo più utili e piacevoli possibile. Su molti voli è possibile utilizzare la connessione wi-fi direttamente sul proprio smartphone o pc, per lavorare, inviare email e messaggi o fruire dei programmi di intrattenimento. Inoltre, molte compagnie hanno iniziato a proporre, al posto dei giornali cartacei, e-journals scaricabili direttamente sul proprio dispositivo digitale, in seguito alla registrazione con i propri dati. I vantaggi di questo servizio sono molti, sia in termini di riduzione del carico dell’aereo e dello spazio altrimenti occupato dai giornali cartacei, sia in termini di salvaguardia dell’ambiente, grazie alla quantità di carta risparmiata attraverso gli e-journal.

Un altro utile servizio sono le app riguardanti i servizi di ristorazione a bordo: i cibi proposti possono essere analizzati su un’apposita applicazione della compagnia, che permette ai passeggeri di conoscere gli ingredienti e le modalità di preparazione, scegliendo le portate più adatte al proprio profilo, così da evitare allergie e intolleranze.

A destinazione: recupero dei bagagli e fidelizzazione

Una volta arrivati a destinazione, i passeggeri di norma desiderano uscire dall’aeroporto più velocemente possibile, così da raggiungere la loro meta finale. Tanto più quelli che viaggiano per lavoro. La gestione digitale del recupero bagagli è un servizio che contribuisce a velocizzare sensibilmente questa fase: grazie all’app è possibile abbinare al proprio bagaglio un codice fin da quando viene imbarcato al check-in. Grazie a questo codice, il passeggero potrà conoscere in tempo reale dove si trova il suo bagaglio e tenerlo sotto controllo. Una volta a destinazione, l’app informerà quando è possibile recuperarlo, comunicando il momento esatto in cui raggiunge il nastro del ritiro bagagli.

Terminata l’esperienza di viaggio, l’app della compagnia potrà chiedere al cliente se il volo è stato di suo gradimento, se ci sono state problematiche o se desidera comunicare un consiglio per migliorare la qualità dell’offerta. La compagnia potrà proporre in cambio bonus sotto forma di miglia o punti per ottenere sconti sulle tratte successive, così da generare fidelizzazione.

La digitalizzazione cambierà sempre di più il modo di viaggiare, soprattutto dei professionisti, garantendo servizi sempre più evoluti, focalizzati soprattutto sull’ottimizzazione dei tempi e il miglioramento del comfort,  sulla personalizzazione e sulla connettività costante del passeggero con il suo mondo e con la compagnia di volo. Come in molti altri contesti, la chiave per innovare sta nell’attenzione alle nuove possibilità offerte dalla tecnologia ma soprattutto nell’ascolto delle esigenze del cliente.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.