PlaySys lancia una nuova piattaforma di e-learning. Con Render Academy i primi test

Lo strumento sviluppato dall’agenzia milanese ha un video player e un ecommerce integrato, un sistema di analytics, un circuito di advertising e la possibilità di attivare la modalità VR

di Teresa Nappi
05 dicembre 2017
PlaySys-Render-Academy-e-learning

Una piattaforma di e-learning con video player integrato – sfruttabile per video corsi pre-registrati ed in diretta web – ecommerce, analytics, circuito di advertising e possibilità VR. Questa è la sfida che PlaySys si è preposta per il rinnovo di Render Academy.

Il sito di e-learning in ambito di computer grafica 3D infatti richiede uno strumento che possa essere fruibile in modo diverso sui vari media. Lo streaming dei dati deve inoltre avvenire in modo sicuro e performante e la fruizione deve adattarsi al metodo di apprendimento scelto.

Con un singolo account gli studenti possono accedere agli strumenti offerti da Render Academy su diverse piattaforme, ognuna studiata per offrire una modalità di apprendimento specifico e caratterizzato dal dispositivo in uso.

«Questa caratteristica dell’istituto è piuttosto innovativa perché si adatta alle esigenze dello studente ed esce dal canonico “banco di scuola” in cui le lezioni si devono adattare all’aula di studio», spiega Luca Deriu, responsabile dell’agenzia PlaySys e lead developer del progetto, tra i partecipanti alla tavola rotonda sul VR allo scorso Programmatic Day 2017. «Servirà un periodo per testare la piattaforma e capire se stiamo andando nella giusta direzione, ma siamo convinti che il nostro nuovo approccio alla formazione da remoto possa funzionare e coinvolgere maggiormente».

Luca-Deriu-PlaySys
Luca Deriu al Programmatic Day 2017

Il software in via di sviluppo punta a essere un ecosistema standalone nel quale l’istituto formativo, il suo staff e gli studenti troveranno tutti gli strumenti necessari alle attività di formazione e apprendimento.

«Abbiamo messo a punto un sistema di streaming molto performante e una portabilità del proprio account su tutte le piattaforme. Il nostro sistema di analytics è in grado di tracciare il profilo di interesse dello studente e saprà guidarlo nelle scelte di corsi che più soddisfano le sue esigenze», spiega ancora Deriu.

PlaySys-Render-Academy

Anche i docenti potranno beneficiare di questa profilazione per strutturare i propri corsi, mentre alla raccolta dei dati verrà affiancato un sistema di gestione delle inserzioni interne alla piattaforma, con il quale chi vorrà, potrà mettere in evidenza i propri corsi.

La piattaforma integra anche un ecommerce interamente sviluppato da PlaySys per il monitoraggio e la gestione degli acquisti. Le transazioni vengono per ora gestite tramite PayPal BrainTree ma sarà possibile collegarvi altri strumenti in futuro.

«Testeremo le funzionalità sui corsi di Render Academy e degli affiliati al programma per tutto il percorso di studi del 2018. Il nostro obiettivo è quello di perfezionare sempre più la piattaforma e renderla disponibile ad altre attività entro il termine dell’anno. Abbiamo iniziato lo sviluppo della nostra piattaforma con l’idea precisa di ciò che dobbiamo ottenere. Ad oggi ci troviamo tra le mani un vero e proprio ecosistema digitale, costruito attorno al nostro video player multipiattaforma con aggiunte le possibilità di analisi e vendita e che può essere declinato ad altri impieghi», conclude il lead developer del progetto.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.