Da Nana Bianca un nuovo programma di accelerazione per le startup: nasce Hubble

A disposizione 500 mila euro di investimento annuale complessivo più formazione, mentorship, servizi di accelerazione e un investimento seed fino a 50 mila euro per singolo progetto. Aperte le candidature

di Alessandra La Rosa
13 marzo 2017
startup

Nasce un nuovo programma per la realizzazione di imprese innovative con modelli di crescita internazionali. Si chiama Hubble, ed è il nuovo programma di accelerazione finanziato dalla Fondazione CR Firenze e realizzato da Nana Bianca insieme a Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione dell’Università di Firenze.

Con l’obiettivo di individuare, formare, accelerare e lanciare sul mercato i migliori team alla prova con una nuova iniziativa imprenditoriale, con ambizione non solo italiana ma anche internazionale, Hubble mette a disposizione 500.000 euro di investimento annuale complessivo più formazione, mentorship, servizi di accelerazione e un investimento seed fino a 50.000 euro per singolo progetto. I team selezionati saranno inseriti in un programma intensivo, della durata di 16 settimane, tenuto presso il coworking di Nana Bianca a Firenze.

Al programma sono ammessi a partecipare progetti imprenditoriali in aree come Saas, Mobile, Sharing Economy, Smart Cities, IoT, Health, Circular Economy & Energy, Bioinformatics. Le candidature sono aperte tutto l’anno sul sito di Hubble.

Il programma ha cadenza di assegnazione quadrimestrale, con un totale massimo di 5 grants in palio per sessione. La prima sessione è in programma per metà aprile.

Nana Bianca continua dunque a puntare sulle startup del mondo digital e tech. Tra le società incubate dall’acceleratore di startup ci sono Instal e Viralize.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno