MagNews potenzia la Marketing Automation con il Facebook Connector

Il connettore consente di mettere a punto strategie di Marketing Automation su nuovi lead generati dal social network e su contatti già presenti nel database al fine di aumentare le vendite

di Lorenzo Mosciatti
01 marzo 2017
logo-magnews

MagNews mette a disposizione dei clienti un nuovo strumento, il Facebook Connector.

La nuova funzionalità per il marketing multicanale, rilasciata all’interno della piattaforma, consente di gestire i contatti a cui mostrare gli annunci pubblicitari e di integrare così perfettamente l’email marketing con Facebook. Il connettore è disponibile sull’App Center di MagNews.

Lo strumento è polifunzionale, in quanto permette da un lato di arricchire la propria mailing list, utilizzando come canale di inbound le Lead Ads su Facebook, dall’altro di creare audience per il retargeting su Facebook, a partire da contatti già presenti su MagNews, come ad esempio gruppi di utenti che non hanno aperto le comunicazioni. Tutto questo può essere potenziato dal tool di Marketing Automation con veri e propri nodi di ingresso e di creazione di audience, in modo da rendere il processo ancora più dinamico ed efficiente.

Esaminando nello specifico l’utilizzo del connettore, sia da Facebook verso MagNews che viceversa, è possibile scoprire i vantaggi dello strumento. Nel primo caso, grazie a una semplice configurazione tra i due account, il database si amplia in automatico con le lead ottenute da Facebook tramite le Lead Ads, che sono finalizzate all’acquisizione di nuovi contatti. Facebook diventa così un canale di acquisizione per costruire azioni di email marketing sempre più efficaci su utenti che sono già entrati in contatto con il brand sul social network.

Il connettore consente di creare vere e proprie strategie di Marketing Automation su nuovi lead generati da Facebook e su contatti già presenti nel database al fine di aumentare le vendite. L’obiettivo per l’azienda è diventare multicanale come i suoi utenti, che potrebbero non essere attivi sulle email, ma più predisposti a seguire il brand sul social. Facebook ha anche la potenzialità di estendere il proprio pubblico di riferimento (Custom Audience) agli utenti simili (Audience Lookalike) e, quindi, di rendere ancora più incisiva l’azione di retargeting.

Questa interazione ha effetti significativi sulla Marketing Automation in quanto la lead acquisita da Facebook diventa un nodo di ingresso nei workflow, su cui costruire flussi di comunicazione personalizzati finalizzati alla vendita o al nurturing. Dal workflow di MagNews è possibile, inoltre, creare ed esportare automaticamente delle audience di utenti (es. utenti che non hanno aperto o cliccato le comunicazioni) in modo da retargettizzarli su Facebook e continuare a seguirli per un certo periodo di tempo con l’obiettivo di portarli alla conversione.

“L’email marketing lavora da sempre sul contatto, il più grande patrimonio informativo per un’azienda. Integrando Email Marketing con Facebook, andiamo ad aprire nuove opportunità di acquisizione di nuovi utenti e di profilazione, al fine di migliorare la loro esperienza»”, commenta Fabien Brouillaud, Chief Product Officer di Diennea MagNews. “La grande novità del nostro Connector è che integra Facebook
Lead e Custom Audience con la nostra piattaforma di Marketing Automation per gestire tutte le fasi del customer journey, dalla lead generation al nurturing per incentivare gli acquisti”.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.