Google mette nel mirino Softcard, società specializzata in pagamenti mobile via Nfc

Secondo indiscrezioni del Wall Street Journal, Mountain View sarebbe interessata ad acquisire la tech company specializzata in tecnologia Nfc. L’investimento sarebbe inferiore a 100 milioni

di Lorenzo Mosciatti
19 gennaio 2015
google-Ue-ParlamentoEuropeo

L’m-commerce è uno dei fenomeni del momento. Non stupisce quindi che il nuovo, grande terreno di sfida tra i big della tecnologia sia quello dei pagamenti da smartphone.

Secondo indiscrezioni del Wall Street Journal circolate nel fine settimana, la società di Mountain View sarebbe interessata ad acquisire Softcard, una società specializzata nei pagamenti con la tecnologia Nfc (Near Field Communication), la cui piattaforma è già disponibile per gli smartphone con a bordo il sistema operativo Android e Windows Phone (non iOS di Apple) e utilizzata in circa 200 mila punti vendita statunitensi, tra cui Subway e McDonalds.

Il sito di Softcard

Sull’Nfc, tecnologia che consente di effettuare pagamenti wireless a corto raggio (10 cm) sta puntando molto anche Apple, che ha implementato questa soluzione sull’ultima versione dell’iPhone. Qualche settimana fa si è diffusa poi l’indiscrezione che anche Samsung sarebbe interessata a rafforzarsi sui pagamenti via smartphone, grazie all’acquisto di una società chiamata Loopay.

L’acquisizione da parte di Google di Softcard, stando a quanto finora trapelato, potrebbe concludersi con una transazione economica inferiore ai 100 milioni di dollari. La start up è una joint venture formata nel 2010 dalle principali compagnie di telefonia operanti negli Stati Uniti (AT&T, Verizon e T-Mobile). Una curiosità: la società, nata come “Isis”, ha dovuto cambiare in corsa uno dei nomi più infelici della storia della tecnologia.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.