Akamai Technologies pubblica il Rapporto sulla Sicurezza sul terzo trimestre 2014: minacce informatiche in aumento

Sono nello specifico gli attacchi DDoS ad essere “saliti alle stelle”, dichiara John Summers, vp Security Business Unit: +22% rispetto al 3° trimestre 2013. Contestualmente al Rapporto, presentato anche il nuovo stateoftheinternet.com

di Teresa Nappi
23 ottobre 2014
Akamai-Logo

Crescono le minacce informatiche a livello globale. A rivelarlo è il Rapporto sulla Sicurezza relativo al terzo trimestre 2014 diffuso oggi da Akamai Technologies.

Ad aumentare sono stati in particolare gli attacchi DDoS (Distributed Denial of Service) che, secondo John Summers, vice president Security Business Unit di Akamai Technologies «sono saliti alle stelle».

Soltanto nel terzo trimestre, Akamai ha mitigato ben 17. «E’ interessante notare che durante il terzo trimestre 2013 non abbiamo rilevato attacchi di questa entità e che ne abbiamo rilevati soltanto sei durante lo scorso trimestre. Questi super attacchi sfruttavano vettori d’attacco DDoS multipli per inviare enormi pacchetti di dati mirati a intasare la banda a una velocità estremamente elevata», puntualizza ancora Summers.

Le campagne d’attacco più significative rilevate nel terzo trimestre si sono caratterizzate per approcci altamente aggressivi, causati dal fatto che i criminali si sono concentrati su nuove metodologie e hanno potenziato quelle vecchie per aumentare l’occupazione della banda. Rispetto al trimestre precedente, è stato rilevato un aumento dell’80% nella media di attacchi mirati a consumare l’ampiezza di banda e un aumento di quattro volte rispetto allo stesso periodo del 2013. La media di picco dei pacchetti dati al secondo, rispetto al trimestre precedente, ha subito un aumento del 10% e di quattro volte rispetto al terzo trimestre 2013.

I criminali informatici hanno inoltre trovato modi per utilizzare sempre più dispositivi allo scopo di potenziare la portata delle botnet DDoS e produrre attacchi DDoS sempre più potenti.

Questi attacchi, alti nel numero e nell’ampiezza di banda, sono stati possibili grazie all’utilizzo di metodologie di attacco multi-vettore che nel trimestre in esame hanno rappresentato la norma, con oltre la metà (53%) di tutti gli attacchi. Rispetto al trimestre precedente, questa tipologia di attacco è cresciuta dell’11% e del 9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Questi aumenti sono dovuti principalmente a una maggiore disponibilità di strumenti facili da usare, ma anche alla crescita dell’industria criminale legata agli attacchi DDoS.

Ecco i principali rilevamenti rispetto al terzo trimestre del 2013:

  • +22% nel numero totale di attacchi di tipo DDoS
  • +389% nella media di attacchi mirati all’ampiezza di banda
  • +366% nella media di picco di pacchetti per secondo
  • -44% negli attacchi mirati alle applicazioni
  • +43% di attacchi mirati alle infrastrutture
  • +5% nella durata media degli attacchi
  • +9% negli attacchi multi-vettore

Attacchi phishing contro i siti web delle media company

Nel trimestre in esame, rilevante anche un altro tipo di attacco: il phishing. Diversi attacchi pishing miravano a utenti Google Enterprise per raccogliere credenziali e ottenere così accesso a informazioni riservate. Con queste informazioni, i criminali informatici hanno compromesso contenuti di terze parti su alcuni dei più importanti siti di editori quali CNN, The Associated Press e altri ancora.

Il nuovo portale stateoftheinternet.com

Insieme alla pubblicazione del Rapporto sulla Sicurezza relativo al Terzo trimestre 2014, Akamai annuncia il lancio del portale stateoftheinternet.com. All’interno del sito è possibile trovare informazioni e tendenze relative allo stato delle connessioni internet mondiali e alla sicurezza informatica, inclusi dati e metriche come la velocità di connessione, l’adozione della banda larga, l’utilizzo del mobile, i blackout di Internet, gli attacchi e le minacce informatiche. Inoltre, è possibile consultare e scaricare le precedenti versioni dei Rapporti sullo Stato di Internet di Akamai (sia quelle relative alle connessioni sia quelle relative alla sicurezza) e altre risorse utili alla comprensione dell’evoluzione del panorama Internet a livello mondiale.

Con il lancio di stateoftheinternet.com viene resa disponibile l’app “Stato di Internet” anche per Android. Per scaricare l’app e per maggiori informazioni, visita stateoftheinternet.com

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.