I video sbarcano sul feed di LinkedIn. Partiti i primi test

Nei prossimi mesi il lancio globale della nuova funzione che consentirà agli utenti di caricare filmati. Niente pubblicità (per ora)

di Alessandra La Rosa
17 luglio 2017
linkedin

E, alla fine, i video arrivarono anche su LinkedIn.

Il social network ha avviato i primi test per il caricamento da parte degli utenti di filmati, che partiranno in automatico con audio disattivato sul feed principale dell’app. I test sono partiti negli Stati Uniti, ma secondo quanto annunciato da un portavoce di LinkedIn, il lancio della nuova funzione dovrebbe avvenire a livello globale “nei prossimi mesi”.

Sulla casella di aggiornamento dello status dell’app apparirà una nuova icona con una video camera, accanto a quella della fotocamera. Cliccando su di essa sarà possibile registrare un video, o selezionare un filmato già salvato sulla memoria del dispositivo. I video caricati potranno durare fino a 10 minuti, e potranno essere sia orizzontali che verticali.

Gli autori potranno avere dei feedback sul numero di visualizzazioni (tre o più secondi di video erogato conteranno come una visualizzazione) e di interazioni degli utenti con le clip, come like e condivisioni, e potranno anche avere informazioni su chi ha visto il filmato, come la loro posizione lavorativa e la società per cui lavorano (LinkedIn non fornirà questo genere di informazioni per tutte le persone che hanno visto il contenuto, ma solo per “i principali”).

Per il momento, la funzione non sarà utilizzabile a scopo commerciale. Ma considerando gli analoghi casi di altri social network come Facebook e Twitter, non sarebbe una sorpresa se in futuro LinkedIn usasse questo nuovo contenitore anche per ospitare annunci pubblicitari.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.