In arrivo v2, successore “spirituale” di Vine. Il fondatore in cerca di influencer per la nuova app

Dom Hofmann, uno dei creatori dell’applicazione che permetteva di creare e condividere video brevi riprodotti in loop, sarebbe al lavoro su una piattaforma con funzionalità analoghe a quelle dello strumento di Twitter

di Cosimo Vestito
24 gennaio 2018
vine-v2-twitter

Non tutti i tralci di Vine sono appassiti. Dom Hofmann, uno dei cofondatori dell’applicazione per creare e condividere video brevi, sarebbe al lavoro su una nuova versione del prodotto, denominata “v2”.

Hofmann aveva annunciato di voler realizzare un successore di Vine nel mese di novembre e sembra che adesso si stia dedicando concretamente allo sviluppo della piattaforma, contattando anche gli ex-influencer della app di Twitter per ricondurli su v2. Non sono ancora state comunicate date di lancio, anche se, stando a quanto trapelato, primavera ed estate dovrebbero essere i periodi più probabili per il rilascio.

v2 sarà simile al Vine originale nelle funzioni: gli utenti potranno cioè cerare e condividere video di durata compresa fra i 2 e i 6,5 secondi che andranno in loop. Dovrebbe tuttavia esserci politiche più stringenti in termini di moderazione dei contenuti. Hofmann ha inoltre chiarito che v2 non è alcun modo correlato a Twitter in quanto il social network dell’uccellino è legalmente ancora proprietario di Vine.

Cos’era successo a Vine?

In seguito alla chiusura definitiva dell’applicazione, avvenuta effettivamente un anno fa, Twitter ha rilasciato Vine Camera, una versione altamente semplificata dello strumento, che consente di girare video ma non di condividerli su altri social media.

Lo spegnimento di Vine si è inserito nell’ambito di una riorganizzazione del business di Twitter, che ha previsto una razionalizzazione dei costi e una focalizzazione sulle attività principali. La crescita esponenziale dell’utenza su Facebook, YouTube e Snapchat, e progressivo sviluppo dei contenuti video da parte di questi social network, è stata un’ulteriore causa della cessazione del servizio.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.