Ufficiale: Jack Dorsey è il nuovo ceo di Twitter

Manterrà il ruolo di amministratore delegato della startup Square da lui fondata nel 2009. Contestualmente al suo incarico è stata ufficializzata anche la nomina di Adam Bain a chief operating officer

di Alessandra La Rosa
05 ottobre 2015
jack-dorsey-twitter
Jack Dorsey

Lo volevano gli azionisti, piaceva alla dirigenza, e da più parti veniva osannato come l’unico possibile salvatore del calo di utenti di Twitter.

Oggi, 5 ottobre, arriva l’ufficializzazione del suo incarico ad amministratore delegato del social dei cinguettii: stiamo parlando di Jack Dorsey, ceo ad interim della società dallo scorso giugno dopo le dimissioni di Dick Costolo, e già in passato amministratore delegato e co-fondatore del sito di microblogging.

La conferma di Dorsey alla guida di Twitter crea però i presupposti per un potenziale conflitto di interessi in quanto il manager ha manifestato l’intenzione di mantenere il ruolo di amministratore delegato della startup Square Inc., società di pagamenti elettronici da lui fondata nel 2009 e da tempo data come prossima a depositare la richiesta di quotazione.

Intanto, come ceo di Twitter, Dorsey ha già dettato le linee guida della prossima strategia del social, che, in linea con quanto auspicato dagli investitori, vede innanzitutto l’impegno a rendere la piattaforma comprensibile per tutti e offrire nuovi strumenti a chi già ama usarla quotidianamente.

Contestualmente alla nomina di Dorsey, è stata ufficializzata anche quella di Adam Bain a chief operating officer di Twitter.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.