Top Social Campaigns by Blogmeter: a novembre si festeggia il compleanno di Del Piero

La campagna di Sky Sport è seguita da #UnLibroèUnLibro dell’Associazione Italiana Editori, #NutellaSeiTu di Nutella, #STOPEbola di Medici Senza Frontiere e #TIMStadium di Tim

di Caterina Varpi
18 dicembre 2014
Top-social-campaigns-novembre

Uno degli sportivi che il popolo di Twitter ama di più è Alessandro del Piero: dopo l’apprezzamento nel ruolo di commentatore durante i Mondiali, l’ex campione della Juventus e della Nazionale è in cima alla classifica Top Social Campaigns di novembre di Blogmeter, grazie all’hashtag #ADP10x4, lanciato per festeggiare i suoi quaranta anni.

Sui social infatti la campagna, creata da @SkySport in collaborazione con il team social di @DelPieroAle per festeggiare i 40 anni del Pinturicchio, è stata la più partecipata del mese, con quasi 24mila tweet pubblicati da 11,6K autori unici, che hanno voluto rendere omaggio all’attaccante al Delhi Dynamos, sempre con il suo fidato numero 10. SkySport ha infatti dedicato a Alex del Piero una programmazione speciale in occasione del suo compleanno tra cui  “4 volte 10: Buffa Intervista Del Piero“, un’intervista tra il calciatore e Federico Buffa realizzata a Dehli e andata in onda sabato 8 e domenica 9 novembre, giorno del compleanno, sulle reti Sky.

Nella giornata delle celebrazioni (9 novembre) si è infatti registrato il picco più alto di messaggi, ben 15,5K, molti dei quali retweet di un messaggio pubblicato dall’account di Juventus FC  la sera dell’8 novembre, quando a Dehli era già mezzanotte, contenente gli auguri di compleanno. Questo messaggio è stato condiviso oltre 2mila volte, rendendolo il secondo tweet più retwittato del panel.

Del Piero ha poi ringraziato tutti per gli auguri, sia sul suo sito che su Twitter, dove il suo tweet di ringraziamento in risposta a quello della Juventus ha ottenuto oltre 1000 RT. Facendo un’analisi dei risultati in termini di visibilità e interazioni emerge che per ottenere gli stessi risultati (tra cui il raggiungimento di 17,8 milioni di potenziali utenti), avrebbero dovuto investire 37mila euro.

Al secondo posto #UnLibroèUnLibro, in questa posizione anche nella classifica di ottobre. Allora aveva totalizzato 9,3K tweet, mentre questo mese è cresciuta fino a raggiungere i 14,8K tweet, non abbastanza per battere l’ex capitano della Juventus, ma sufficienti a garantirle anche questo mese una seconda posizione e a raggiungere i 13,2 milioni di unique impression  grazie al coinvolgimento di oltre 5mila autori unici (il mese scorso 3,6K). A sostegno di questa campagna si sono schierati gli autori più attivi di tutto il panel: libriditalia, con 3,5K tweet e retweet prodotti e librinregalo, con oltre 1,1K tra tweet e retweet pubblicati. Il terzo autore più attivo di tutto il panel è infine il promotore omonimo di questa campagna, ovvero @unlibroeunlibro, account creato appositamente per sostenere la campagna, promossa dall’Associazione Italiana Editori per abbassare l’IVA sugli ebook al 4%, equiparandola a quella attualmente in vigore per i libri cartacei. La campagna è stata abbastanza costante nel mese di novembre, con un picco iniziale dovuto all’entusiasmo per il raggiungimento di 10.000 tweet.

Tra gli hashtag più utilizzati, oltre ai 5 caratterizzanti le campagne, se ne vedono molti legati alle partite (#juveparma, #milaninter, #romainter, #sampdoriamilan) che sono associati alla campagna #TIMStadium, mentre alcuni, come #Juventus, #Juve, #SkySerieA, si dividono tra le due campagne sportive, ovvero #TIMStadium e #ADP10x4. La campagna #TIMStadium, promossa da @TIM_Official per aggregare i contenuti degli appassionati di calcio, era già riuscita a entrare tra le Top Social Campaigns in passato e questo mese si posiziona in quinta posizione per numero di tweet. Grazie al fatto che gli utenti che hanno utilizzato l’hashtag hanno un cospicuo numero di follower, però, la campagna è riuscita ad avere un BREC più alto di quella che la precede, ovvero pari a 30mila euro.

Il secondo picco di buzz più alto del panel si è verificato il 14 novembre quando gli utenti, a seguito dell’invito di Nutella  a inviare un tweet di 14 caratteri che poi sarebbe stato stampato sull’etichetta di un vasetto, hanno pubblicato circa 4,9K tweet. Nel corso del mese di novembre la campagna #NutellaSeiTu ha totalizzato oltre 7mila tweet, guadagnandosi il 3° gradino del podio, coinvolgendo 3,9K autori unici e raggiungendo un potenziale di 3,4 milioni di unique impressions. Un buon risultato per il brand promotore, Nutella, già visto in cima alla classifica di maggio delle Top Social Campaigns con l’hashtag #Nutella50BDay, che aveva totalizzato quasi 13mila tweet.

L’autore più retwittato in assoluto è l’account di Medici Senza Frontiere, promotore della campagna #STOPEbola, che ha totalizzato, nel mese di novembre, 5,5K tweets, postati da 4,3K autori unici. La campagna, mirata a raccogliere fondi per sostenere le attività di soccorso in Africa è riuscita a raggiungere potenzialmente 7,9 milioni di utenti su Twitter. Oltre all’account di MSF, a questa campagna fa riferimento anche il tweet più condiviso in assoluto, ovvero uno dei tweet di appello e invito a donare per sostenere la causa, corredato da un video, che a novembre ha raggiunto 2,8K RT.

Da questo mese, nella classifica di Blogmeter, ad ogni campagna è stato associato il Ritorno Economico stimato di Comunicazione (abbreviato, BREC)  calcolato secondo una metodologia che vi avevamo anticipato qui, che indica quanto il soggetto promotore avrebbe dovuto investire per realizzare una campagna dal medesimo impatto (in termini di visibilità e di interazioni-engagement).

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.