Nasce Socloo, il primo social network didattico per la scuola a firma di OperaLogica

Integra le funzionalità tipiche di una piattaforma di e-learning con i vantaggi della comunicazione, della condivisione e della collaborazione social

di Cristina Oliva
04 marzo 2015
socloo

Terminata la fase di sperimentazione, Socloo, il progetto di social Learning italiano per la Scuola Italiana, diventa operativo e già da oggi i docenti possono cominciare a registrarsi autonomamente sul sito per creare la propria classe digitale.

E’ un social network dedicato alla scuola, sicuro e protetto, che integra le funzionalità tipiche di una piattaforma di e-learning con i vantaggi della comunicazione, della condivisione e della collaborazione social. Tutto su cloud, è fruibile sia in classe che da casa su qualsiasi device, dal computer al tablet fino allo smartphone.

Socloo è legato al concetto di scuola digitale, al modello didattico della classe scomposta e all’adozione di tecnologia per la didattica, come ad esempio l’utilizzo di tablet in classe.

La software house OperaLogica srl è l’azienda principale dietro il progetto Socloo. Il suo team è responsabile per lo sviluppo e la manutenzione. Andrea Armellini, ideatore di Socloo e cto di OperaLogica srl, ha dichiarato: «Consideriamo Socloo una piattaforma aperta, in continua evoluzione, che vuole e deve plasmarsi sulle effettive esigenze della Scuola Italiana, grazie al confronto continuo con dirigenti, docenti, studenti e genitori e con tutti coloro che abbiano voglia di contribuire al suo sviluppo».

Con questo strumento, il docente può gestire varie gruppi, come classi, materie, eventi e progetti e in ogni gruppo condividere contenuti, come un testo, un documento, una presentazione, un’immagine, un video e un link. Può comunicare con i ragazzi e con i colleghi attraverso un sistema di messaggistica interno alla piattaforma stessa. Inoltre ha a disposizione una bacheca per i post e un’agenda per condividere la pianificazione. Gli studenti oltre ad utilizzare il materiale messo a disposizione dal docente, possono per esempio prendere appunti, eseguire test creati e assegnati dal docente stesso e svolgere lavori di gruppo tramite wiki.

La tecnologia è uno strumento d’appoggio per sviluppare le competenze dei ragazzi. In Socloo la loro sicurezza viene prima di tutto: per questo motivo viene verificata la reale identità di ogni singolo docente che richiede l’accesso alla piattaforma.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.