Su Snapchat le aziende potranno decidere accanto a quali contenuti erogare la pubblicità

Disponibili nuovi strumenti grazie ai quali gli inserzionisti preoccupati della brand safety avranno più controllo sul posizionamento degli annunci, includendo o escludendo determinate categorie di video

di Alessandra La Rosa
25 agosto 2017
snapchat

Facendo tesoro dell’esperienza di YouTube sul fronte brand safety, Snapchat lancia una serie di strumenti che consentiranno agli inserzionisti di impostare manualmente dove essi vogliono che le loro campagne appaiano.

Questi nuovi controlli, che vanno ad aggiungersi ai già esistenti accordi di Snapchat con Moat, IAS e DoubleVerify sul monitoraggio della brand-safety, sono disponibili per chi pianifica Snap Ads di 10 secondi sul social sia attraverso la piattaforma self-service che via API.

Fino ad ora, le aziende avevano un controllo limitato sul contesto in cui venivano posizionate le loro campagne, potendo scegliere solamente tra l’erogazione all’interno di tutto il bacino di inventory Snap Ads o solo sui contenuti premium del social, che includono la sezione Discover, gli show e Our Stories, ossia la raccolta di filmati live di eventi.

Adesso invece si potrà limitare l’apparizione degli annunci in tre modi differenti. Innanzitutto i brand potranno scegliere di rimuovere sei tipologie di contenuti all’interno di tutto il bacino del social: tra queste ad esempio c’è News, che a volte può capitare contenga immagini o contenuti sensibili. Le altre sono Entertainment, Science and Technology, Beauty and Fashion, Men’s Lifestyle, Women’s Lifestyle e General Lifestyle. Altrimenti, potranno decidere di pianificare solo sui contenuti premium (Discover, gli show e Our Stories) includendo o escludendo una o più delle sette categorie sopra citate. Infine, potranno scegliere di pianificare esclusivamente sui contenuti generati dagli utenti (perché ad esempio sono più economici), ma in questo caso non potranno effettuare alcuna limitazione di categoria di contenuto.

Il lancio avverrà a partire da questa settimana in tutti i 39 mercati che supportano la pubblicità su Snapchat.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.