LinkedIn punta sulle app stand-alone: nuova versione per Pulse e due software allo studio

L’applicazione di news fornisce ora contenuti personalizzati, alla stregua del News Feed di Facebook, e in futuro potrebbe contenere pubblicità. Intanto, sono in fase di test LinkedIn Groups e LinkedIn LookUp

di Alessandra La Rosa
18 giugno 2015
LinkedIn-logo

Come diversi altri grossi social network, Facebook in primis, anche LinkedIn punta sulle app stand-alone.

La piattaforma “pro” ha infatti lanciato una nuova versione della sua app Pulse e starebbe sviluppando anche due nuove applicazioni, LinkedIn Groups e LinkedIn LookUp, che vanno ad aggiungersi alle altre otto già esistenti app del social network.

Ma andiamo con ordine. Mercoledì 17 giugno LinkedIn ha lanciato una nuova versione dell’app di news Pulse, che ora sarà capace di fornisce contenuti personalizzati in base alle persone a cui l’utente è connesso o a dove esso lavora. In altre parole, un tentativo di fornire agli iscritti un flusso di contenuti personalizzato in stile Facebook.

La nuova versione di Pulse

La vecchia versione del software, che sarà mantenuta attiva fino a fine anno, consentiva ai lettori di seguire determinate pubblicazioni o categorie di contenuti, ma non personalizzava in alcun modo automaticamente il feed. La nuova versione, invece, utilizza il machine learning per capire a che tipo di contenuti può essere interessato l’utente: qualcosa di simile a quanto già avviene sullo stream del website di LinkedIn, ma ripulito degli avvisi inerenti ricerche di lavoro o aggiornamenti dei propri contatti.

In realtà, i punti in comune con Facebook sono svariati, a partire dall’approccio alla base dell’algoritmo che definisce quali contenuti siano interessanti per quell’utente, che lavora molto su meccanismi di feedback: per esempio, nascondendo alcune store dal feed di Pulse, l’applicazione impara quello che piace o non piace all’utente.

La nuova applicazione, già disponibile per iOS e Android, apre la strada a possibili risvolti pubblicitari per LinkedIn. Pulse al momento non contiene pubblicità, ma, stando a quanto ha rivelato il co-founder del software Akshay Kothari, il suo possibile arrivo in futuro è nei piani di LinkedIn. E del resto, come insegna la stessa Facebook, le possibilità di monetizzazione di un news feed personalizzato sono molte.

Due nuove app in fase di test

Intanto, come dicevamo, LinkedIn sta lavorando anche a due nuovi software, LinkedIn Groups e LinkedIn LookUp, entrambe in fase di test. Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, la prima avverte gli utenti quando vengono postati dei nuovi messaggi nei gruppi ai quali appartengono, l’altra invece consente agli utenti di trovare informazioni sulle altre persone che lavorano nella loro azienda. Non è ancora chiato quando queste nuove app verranno lanciate.

La strategia di sviluppare applicazioni “esterne” sta andando per la maggiore nel campo dei social network. Facebook, ad esempio, oltre alla sua propria applicazione, ha diverse app indipendenti, tra cui le due di messaggistica Messenger e WhatsApp e quella di photo-sharing Instagram. E questo succede non a caso: le audience digital da mobile sono ormai a livelli cospicui e in continua crescita (lo stesso traffico di LinkedIn proviene per più di metà dai media “on the go”) e le applicazioni stand-alone vanno decisamente incontro a questa tendenza, consentendo ai mobile user di accedere a determinati servizi in maniera più veloce e facile che attraverso la piattaforma social.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.