L’impatto di Facebook sull’economia italiana? 6 miliardi di dollari l’anno. Lo dice Deloitte

Secondo l’istituto, solo nel 2014 Facebook avrebbe generato un impatto economico di 227 miliardi di dollari, con 4,5 milioni di posti di lavoro creati

di Lorenzo Mosciatti
20 gennaio 2015
facebook mobile

Con 1,35 miliardi di “abitanti”, Facebook sarebbe già la nazione più popolosa al mondo. Ora scopriamo che il suo impatto economico sarebbe anch’esso tutt’altro che irrilevante, pari all’incirca al PIL di un Paese di medie dimensioni, come il Portogallo: secondo una indagine Deloitte commissionata dallo stesso social, Facebook solo nel 2014 ha generato economia per circa 227 miliardi di dollari, con 4,5 milioni si posti di lavoro creati in tutto il mondo.

Non si tratta del fatturato dell’azienda di Menlo Park, ovviamente, ma delle attività economiche di terzi abilitate dalla capacità di Facebook di generare connessioni tra persone e aziende, abbattere barriere al marketing, stimolare l’innovazione anche attraverso la sua piattaforma per sviluppatori.

Per fare i calcoli, Deloitte ha considerato tutte le sfaccettature del social: ha assegnato un valore a ciascun “like”, sostenendo che ognuno ha avuto un impatto amplificato sulle imprese con pagine su Facebook, ha considerato le applicazioni mobili e i giochi che i consumatori usano su Facebook, andando a misurare tutta l’attività economica che risulta da tali azioni. E’ stata considera anche la domanda di gadget e servizi di connettività on-line che sono generati da Facebook. Ad esempio, quando una società pubblicizza prodotti su Facebook, alcune delle vendite risultanti possono essere attribuite direttamente a Facebook.

Il report rende disponibile anche un dettaglio per macro aree e singoli Paesi: in Italia, l’impatto economico di Facebook sarebbe stato nel 2014 pari a 6 miliardi di dollari, e avrebbe prodotto circa 70mila posti di lavoro.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.