Branded Content of the Week – On Demand Economy: una rivoluzione in un ebook rivolto al B2B

Il testo di Fazland analizza, a partire dai dati raccolti nell’arco di un anno sulla piattaforma, l’impatto di fatturato e volumi di produzione che l’On Demand Economy ha generato

di engage
16 febbraio 2017
Fazland-On Demand 01

Nata e sviluppata nel più recente scenario tecnologico, l’On Demand Economy è definita come quell’economia creata da marketplace digitali che grazie all’accesso immediato, offrono fornitura di beni e servizi a prezzi competitivi.

La tendenza di sviluppo è globale, basti pensare che, secondo le previsioni l’utilizzo delle piattaforme di On Demand Economy, non solo ridurrà la disoccupazione, ma contribuirà all’aumento del PIL mondiale del 2% l’anno entro il 2025.

Nel panorama italiano spicca Fazland, che dal 2013 offre un punto d’incontro tra consumatori (più di 92.000 utenti) e aziende (oltre 33.500 tra professionisti e aziende).

Per analizzare più da vicino questo fenomeno e studiarne il trend in Italia, Fazland ha realizzato l’ebook On Demand Economy Revolution: analisi dell’impatto su professionisti e aziende rivolto al target B2B che analizza, a partire dai dati raccolti nell’arco di un anno sulla piattaforma, l’impatto di fatturato e volumi di produzione che essa ha generato.

L’utente può scaricare liberamente dalla pagina https://www.fazland.com/on-demand-economy-ebook un’anteprima dello studio contenente la definizione di On Demand Economy, l’analisi sui protagonisti della rivoluzione in atto, i vantaggi ottenibili grazia ad essa e lo scenario mondiale in cui si sviluppa.

Fazland-On Demand 02

Per esaminare il fenomeno più nel dettaglio e conoscere quali sono i settori che grazie all’On Demand Economy possono ottimizzare al meglio i ricavi, le stagionalità e conoscere i professionisti che ne possono beneficiare di più, è necessario registrarsi a Fazland.com e scaricare il report completo di grafici di tendenza e analisi.

Dallo studio completo emerge come un’azienda possa ottenere, grazie ad una piattaforma di On Demand Economy, oltre 60 mila euro in più sul fatturato semestrale, mentre un libero professionista possa arrivare ad ottenere oltre 3.600 euro in più a semestre.

Fazland è riuscita così, attraverso questa campagna, a valorizzare i dati in suo possesso, costruendo un contenuto unico, utile e interessante per il proprio target. Ciò ha consentito all’azienda di migliorare il proprio posizionamento di marca, ottenere lead qualificate e aumentare la visibilità del brand attraverso il rilancio del contenuto su blog e portali di settore.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.