La pubblicità digital è sempre più video. E a beneficiarne sono Google e Facebook

Lo rileva il Digital Advertising 2020 Report di Salesforce

di Lorenzo Mosciatti
18 gennaio 2018
video-advertising

La pubblicità digital è sempre più video oriented ed è sempre più dominata da Google e Facebook.

Secondo il Digital Advertising 2020 Report di Salesforce, reso pubblico oggi, il 65% delle aziende sta incrementando quest’anno a livello internazionale i budget per il video advertising rispetto al 2017. Il 52% del campione, inoltre, ha deciso di gestire internamente la produzione delle proprie attività pubblicitarie video.

A raccogliere i frutti di questo trend sono, come da abitudine, soprattutto Google e Facebook, tanto che secondo la ricerca, i due colossi arriveranno a controllare il prossimo anno il 66% della pubblicità digitale (considerando anche le controllate Instagram e YouTube).

Secondo Salesforce, il display advertising vedrà scendere la sua quota sul totale del mercato dal 15% di quest’anno al 14% del 2019. YouTube, invece, proprio grazie ai progressi della pubblicità video, passerà dal 15% del 2018 al 16% del prossimo anno.

Le aziende, mette in luce la ricerca, sembrano parlare sempre di più il linguaggio della comunicazione digitale. Tanto che, al loro interno, i team che si occupano di marketing e quelli dedicati al digital advertising risultano spesso essere gli stessi. Salesforce conferma, infine, la forte attenzione all’Intelligenza Artificiale e, soprattutto, ai nuovi assistenti vocali Alexa di Amazon e Google Home.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.