Audiweb, alla survey sulle testate più lette su Facebook si aggiunge Triboo

I primi tre posti della classifica restano invariati: Fanpage, La Repubblica e Huffington Post

di Caterina Varpi
13 ottobre 2017
Instant-Articles-Audiweb

Audiweb rende disponibili i dati di agosto 2017 della survey sull’audience dei contenuti editoriali fruiti all’interno dell’applicazione mobile di Facebook mediante browsing e/o Instant Articles. A partire dalla rilevazione di questo mese, agli editori già iscritti si aggiunge Triboo.

I primi tre posti della classifica restano invariati (leggi i dati di luglio).

Prima testata si conferma Fanpage, col oltre 7 milioni di utenti unici al mese e oltre 102 milioni di pagine viste. Segue La Repubblica con quasi 7 milioni di utenti unici e più di 35 milioni di pagine viste. Terza posizione per Huffington Post, con 3,6 milioni di utenti unici e 14,5 milioni di pagine viste. Troviamo poi Corriere della Sera, Il Fatto Quotidiano e Il Messaggero.

Di seguito la tabella completa ordinata per il valore degli utenti unici raggiunti.

audiweb-facebook-ago17

 

Alla survey del mese di agosto hanno partecipato i seguenti editori associati ad Audiweb: 21st Century Fox, Athesis Editrice, Caltagirone Editore, Ciaopeople, Conde Nast Digital, Editoriale il Fatto, Gruppo De Agostini, Gruppo GEDI, Il Post, Il Sole 24 ore, Libero Quotidiano, Mediaset, Mondadori, RCS MediaGroup e Sky Italia e, come già detto, Triboo.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.