Google lancia gli Outstream Video Ads per il mobile

Il nuovo formato viene riprodotto su siti web partner di Google e all’interno delle app e non richiede il posizionamento all’interno di un video di YouTube

di Caterina Varpi
20 aprile 2018
google-hq

Google si rafforza ancora nell’ambito della pubblicità video lanciando i formati outstream, ma deve guardarsi da un nuovo “caso” brand safety, aperto dalla CNN: gli annunci di oltre 3oo inserzionisti, tra cui aziende, giornali e enti governativi, sarebbero finiti su canali che promuovono contenuti estremisti o violenti (qui l’articolo dedicato).

Per quanto riguarda la novità commerciale, gli inserzionisti che utilizzano AdWords hanno dunque a disposizione un nuovo formato video specifico per il mobile che viene riprodotto su siti web partner di Google e all’interno delle app: si tratta degli Outstream Video Ads, che vanno ad affiancarsi agli altri formati video presenti sulla piattaforma di advertising di BigG, TrueView e Bumper.

A differenza di questi ultimi, però, le nuove inserzioni non richiedono il posizionamento all’interno di un video di YouTube quindi gli inserzionisti hanno la possibilità di raggiungere il proprio target anche in assenza di un video del sito di video-sharing.

Questo nuovo formato, riporta il blogpost, può essere erogato in diverse posizioni tra cui Web mobile, interstitial per app per dispositivi mobili, nel feed e native, nonché in modalità verticale e a schermo intero.

Gli annunci outstream vengono riprodotti inizialmente con l’audio disattivato. Per riattivarlo, gli utenti devono toccare l’inserzione.

Gli advertiser pagano solo se più della metà dello spazio dello schermo riservato all’annuncio viene visualizzata per due o più secondi.

Outstream Video Ads

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.