Viralize stringe un accordo con YouTube per la monetizzazione dei video

Grazie alla partnership, la startup fiorentina può fornire servizi di distribuzione e monetizzazione a 360 gradi a tutti i creatori di filmati, siano essi distribuiti dentro o fuori il sito di video-sharing

di Roberta Simeoni
22 dicembre 2014
Viralize-partnership-Youtube

Viralize, piattaforma tecnologica italiana attiva da oltre 2 anni nel settore del video advertising online, ha recentemente siglato una partnership con YouTube per la monetizzazione dei contenuti video promossi e distribuiti dalla startup fiorentina.

La collaborazione nasce dalla volontà di espandere il ventaglio di servizi offerti ai creatori di contenuti video, dai filmmakers ai musicisti, che da oggi potranno affidarsi a Viralize per la monetizzazione dei propri video anche all’interno dell’ecosistema YouTube.

Viralize, infatti, rendeva già possibile ai creatori la monetizzazione dei propri video mediante la distribuzione sul publisher network di Viralize, composto da centinaia di siti e blog sui temi più svariati. Grazie alla partnernship appena siglata, Viralize, già in passato punto di riferimento per editori e inserzionisti del calibro di Samsung e Heineken, può oggi rafforzare la sua proposta per chi crea contenuti video di qualità, offrendo una soluzione a 360 gradi per la distribuzione e la monetizzazione sia su YouTube che sul resto del web, sia esso desktop o mobile.

Video creators e Youtubers potranno da oggi fare richiesta di iscrizione al network di Viralize, usufruendo così dei servizi di distribuzione e monetizzazione video della piattaforma.

«La partnership con Youtube rappresenta per Viralize un ulteriore passo avanti per offrire una soluzione tecnologica allo stato dell’arte a tutti gli attori dell’ecosistema del video online, siano essi creatori, editori o inserzionisti», hanno dichiarato Marco Paolieri, Maurizio Sambati e Ugo Vespier, fondatori di Viralize.

Viralize offre a brand ed aziende, che vogliono promuoversi attraverso campagne video online, la possibilità di avvalersi di un vasto network di editori selezionati e di qualità. All’attivo ha collaborazioni con brand del calibro di Walt Disney, Samsung, Heineken, Marvel, Universal Pictures, Fineco, Wind, LEGO e Golden Point.

Viralize ha ottenuto la fiducia e finanziamenti per lo sviluppo tecnologico dai fondi di investimento Club Italia Investimenti 2 e P101.

Viralize è attualmente operativa da Firenze, con sede presso l’acceleratore Nana Bianca, da cui è considerata un’iniziativa di vero successo, come Alessandro Sordi – co-founder insieme a Paolo Barberis dell’acceleratore – ha sottolineato nel corso dello scorso Iab Forum ai nostri microfoni.

(Clicca sulla foto per vedere la video-intervista ad Alessandro Sordi)

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno