Valica acquisisce TravelFool da PremiaWeb

Grazie all’operazione, la tourism marketing company guidata dal ceo Emiliano D’Andrea aumenta la base dati di proprietà e rafforza la sua presenza nel mercato della performance

di Lorenzo Mosciatti
03 febbraio 2017
Emiliano-D'Andrea-valica
Emiliano D'Andrea

Valica continua a investire sul mercato e annuncia l’acquisizione da PremiaWeb di TravelFool.it, il portale di offerte di viaggi e vacanze. 

Grazie all’operazione, la tourism marketing company nata ad inizio 2015, che già controlla nomi del settore turistico come PaesiOnLine, ilTurista.info, Camperonline.it e TrueRiders.it, potrà aumentare la base dati di proprietà dell’azienda (il database email conta oltre 200mila utenti) e sviluppare la propria presenza nel mercato della performance nel campo dell’advertising online.

Obiettivo di Valica, si legge nella nota dell’azienda, è rafforzare la leadership nel mercato italiano del digital advertising con focus sul segmento del turismo, attraverso la gestione di progetti editoriali di informazione e la gestione di media planning, affiancando una strategia di investimenti da destinarsi allo sviluppo e/o all’acquisizione di tecnologie connesse alla vendita degli spazi o alla personalizzazione dei prodotti e all’aggregazione di portali verticali e/o di società operative nel settore.

Secondo l’analisi effettuata da GroupM partendo dai dati del Politecnico di Milano sull’andamento del mercato digitale turistico italiano, questo settore vale oggi un giro d’affari di oltre 9,5 miliardi di euro. In questo scenario, Valica si attesta tra i primi network del segmento del travel online nel mercato italiano, subito dopo colossi internazionali come Tripadvisor e Priceline. Punto di forza di Valica è la sua capacità di aggregare audience differenti attraverso l’acquisizione di siti terzi. Questo consente alle aziende che si affidano a Valica di dialogare con il proprio target, intercettando gli utenti nei loro habitat digitali.

La strategia nei prossimi anni di Valica prevede di continuare nel processo di aggregazione di altri asset che trattano specifiche passioni di viaggio e servizi al turista in un mercato che andrà inevitabilmente consolidandosi, al fine di consolidare il proprio posizionamento. Oggi Valica riunisce circa 15 siti e oltre 50 blogger, coprendo ogni aspetto relativo all’esperienza di viaggio, dalla fase preliminare (scelta di dove andare, raccolta informazioni), fino a quella del post viaggio (condivisione delle esperienze), senza tralasciare gli aspetti organizzativi e di prenotazione. In media vengono raggiunti 6 milioni di utenti unici al mese e il database di contatti e-mail può raggiungere 4 milioni tramite e-mail.

«Con TravelFool Valica va a rafforzare il numero di utenti del network intercettati con progetti editoriali di proprietà dell’azienda», spiega Emiliano D’Andrea, ceo di Valica. «Inoltre, essendo un progetto prettamente orientato alla performance amplia le possibili sinergie con gli stakeholder del mercato del turismo. Chiusa questa prima operazione, stiamo studiando già nuove opportunità per continuare la nostra strategia di M&A, con l’obiettivo di rafforzarci sui progetti dedicati alle passioni di viaggio degli italiani e i servizi più utili al turista”.

“Collaboriamo da anni con Valica in termini di concessionaria per varie nostre properties nel segmento travel – aggiunge Veronica Mariani, Ceo di Premiaweb e founder di Travelfool.it -. Ci è sembrato naturale far convergere la crescita di Travelfool all’interno del network di Valica e siamo certi che gli asset costruiti in questi anni, in particolare il ricco di utenti, sarà valorizzato ulteriormente».

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.