Triboo: il CdA approva la quotazione sul listino MTA

Entro settembre la convocazione dell’assemblea degli azionisti, che dovrà dare il via libera alla transizione al mercato principale di Piazza Affari e all’adozione di un nuovo statuto sociale

di Alessandra La Rosa
30 agosto 2017
triboo-mta

Dopo tre anni di presenza sull’Aim, il listino secondario dedicato alle PMI, si avvicina per Triboo S.p.A. il momento della quotazione sul Mercato Telematico Azionario, il principale di Piazza Affari.

La società di cui è amministratore delegato Giulio Corno ha infatti annunciato con un comunicato ufficiale che il suo Consiglio di Amministrazione ha esaminato e approvato l’operazione di quotazione delle azioni sull’MTA di Borsa Italiana.

“Attraverso l’operazione di quotazione sull’MTA, la Società intende perseguire i seguenti principali obiettivi – si legge nella nota – : (i) beneficiare di una maggiore liquidità del titolo e di un maggiore interesse da parte del mercato e di investitori istituzionali, rilevanti sia per numero sia per dimensioni, che operano in prevalenza su mercati regolamentati; (ii) migliorare il proprio posizionamento competitivo e rafforzare le relazioni con i propri partner strategici grazie anche alla possibilità di beneficiare di una maggiore visibilità sui mercati di riferimento nazionali ed internazionali”.

Il Consiglio ha approvato la domanda di ammissione a Borsa Italiana e la comunicazione a Consob per il nulla osta alla pubblicazione del prospetto informativo ai fini della successiva presentazione alle Autorità.

Entro il mese di settembre avverrà anche la convocazione dell’assemblea degli azionisti, cui verrà chiesto di approvare non solo il progetto di transizione al listino MTA, ma anche l’adozione di un nuovo statuto sociale volto ad introdurre le previsioni rese necessarie od opportune al fine dell’adeguamento alle disposizioni regolamentari per l’ammissione sull’MTA e ad allineare la stessa governance della Società ai migliori standard di questo mercato. A tal proposito è stato conferito mandato al Presidente Alfredo Malguzzi di “convocare l’assemblea ordinaria e straordinaria della Società per l’approvazione delle deliberazioni prodromiche al processo di quotazione sull’MTA”.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.