Spotify, una novità per l’adv: ecco i “Branded Moments”

Si tratta di un contenitore di annunci data-driven, tagliato su specifici “momenti” della giornata di un utente. Al suo interno ospiterà anche spot verticali. Tra i primi inserzionisti Bose, Bacardi e Gatorade

di Alessandra La Rosa
14 ottobre 2016
Spotify

I vertical video arrivano anche su Spotify. L’app di streaming musicale ha iniziato ad erogarli all’interno di un nuovo prodotto pubblicitario, chiamato “Branded Moments“.

Tuttora in fase di test con alcuni partner tra cui Bacardi, Gatorade e Bose, “Branded Moments” è un contenitore che eroga annunci agli utenti in cambio di uno streaming musicale di 30 minuti senza interruzioni pubblicitarie.

In più, l’offerta di campagne al suo interno è contestuale, ossia legata al tipo di playlist che l’utente sta ascoltando, in un approccio data-driven.

«Il branded moment è raggiungere gli utenti in uno specifico contesto – ha dichiarato Danielle Lee, VP of global partnership solutions di Spotify, ripresa da AdAge -. In base alle playlist che questi attivano, noi sappiamo che momento stanno vivendo». Per esempio, se stanno facendo una corsa, o organizzando una festa in casa. Questo genere di informazioni è preziosa per l’inserzionista, perchè gli permette di raggiungere il proprio target nell’occasione giusta, ossia quando una campagna è più rilevante.

Leggi l’articolo completo su Programmatic Italia.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.