Rai, pubblicità oltre 700 milioni nel 2016. E per Sanremo l’obiettivo è da record

Cinquanta per cento di share media e oltre 25 milioni di raccolta pubblicitaria: questi i target fissati dalla Rai per il Festival di Sanremo 2017, che prenderà il via martedì 7 febbraio

di Simone Freddi
27 ottobre 2016
Fabrizio Piscopo presenta Sanremo 2017
Fabrizio Piscopo presenta Sanremo 2017

Cinquanta per cento di share media e oltre 25 milioni di raccolta pubblicitaria: questi gli obiettivi fissati dalla Rai per il Festival di Sanremo 2017, che prenderà il via martedì 7 febbraio.

La prossima edizione della kermesse vedrà di nuovo al timone Carlo Conti, confermato alla conduzione dopo i successi di ascolti dell’ultimo biennio, ed entrerà subito nel vivo, con i 20 big sul palco dell’Ariston già nella prima serata. E’ una delle novità della prossima edizione della rassegna, presentata con inedito anticipo a Milano in un evento organizzato mercoledì sera da Rai Pubblicità.

Accanto a un format pensato per rendere più avvincente la competizione e che strizzerà l’occhio anche ai giovani nella selezione dei “big” partecipanti, l’edizione 2017 della kermmesse presenta un profilo più multimediale che mai con il forte coinvolgimento di web e cinema, oltre a tv e radio. Inoltre, a gennaio prenderà il via un tour nelle piazze di tutta Italia per alimentare l’attesa e la partecipazione del pubblico nei confronti dell’evento.

«Dopo un ottobre in overbooking e un novembre che sta dando buoni segnali dovremmo chiudere l’anno tra i 700 e i 705 milioni di raccolta pubblicitaria, in crescita del 7 o 8 per cento rispetto al 2015», ha detto Fabrizio Piscopo, a.d. di Rai Pubblicità, a margine della presentazione. Un dato che la concessionaria «punta a pareggiare il prossimo anno, nonostante l’assenza di grandi eventi sportivi che hanno trainato la raccolta 2016 come gli Europei di Calcio».

Sanremo 2017, le novità

La nuova edizione di Sanremo nasce sull’onda dei risultati record in termini di ascolti delle edizioni 2015 e 2015, che hanno raggiunto rispettivamente il 48,6 e il 49,6% di ascolti. Per provare a superare questi risultati, attorno all’edizione del 2017 del Festival è stato costruito un progetto editoriale e commerciale che parte già dalla fine di quest’anno coinvolgendo tv, territorio, cinema, radio e web.

«Quando sono arrivato quattro anni fa – ha ricordato Piscopo – Sanremo valeva 17 milioni. Li abbiamo portati subito a 21, per poi salire fino ai 24,3 milioni di raccolta del 2016. Per la prossima edizione puntiamo a superare i 25 milioni, a cui aggiungere i circa 2 milioni che ci aspettiamo di ricavare dalle iniziative speciali che precederanno l’evento».

Le 5 serate dell’Ariston, infatti, saranno il culmine di un crescendo che inizierà il 10 dicembre su Rai 1, con una serata speciale condotta da Carlo Conti in cui saranno presentate al pubblico le 8 nuove proposte in concorso nonché svelati tutti i big in gara.

A gennaio scatteranno invece il roadshow #siamosanremo, che risalirà l’Italia dando voci alle piazze e coinvolgendo anche i cinema, con attività nei foyer legate alle varie tappe del tour, e una striscia quotidiana televisiva dedicata al Festival nell’Access Prime Time di Rai 1. Tante iniziative sono in programma anche sul sito e sui social.

Da martedì 7 febbraio a sabato 11 febbraio è quindi in programma il Festival vero e proprio, che avrà una copertura mai così articolata: Rai 1, Rai 4 con i commenti della Gialappa’s, Radio Radio2 e Radio 7 Live, dirette e VOD su RaiPlay. E dopofestival tutte le sere, inclusa la finale.

I 20 campioni e le 8 nuove proposte si sfideranno con un regolamento ripensato, nell’ottica di tenere sempre vivace l’interesse del pubblico e la competizione: le 20 canzoni dei campioni in gara saranno ascoltate tutte nella prima serata, quindi 8 di loro saranno eliminati nelle serate di mercoledì e giovedì. Tre però saranno ripescati nella serata di venerdì abbinata alle cover, in cui si chiuderà la sfida delle nuove proposte. La serata conclusiva di sabato sarà invece consacrata alla finale dei 15 big rimasti.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.