Q4 in crescita per Sky Media, con il free che sale a due cifre

Daniele Ottier, Senior director della concessionaria, racconta i buoni risultati della piattaforma Sky AdSmart

di Caterina Varpi
13 novembre 2017
Daniel Ottier
Daniele Ottier

Dopo l’ultima trimestrale di Sky che ha evidenziato buoni risultati (leggi l’articolo), si prospetta un ultimo trimestre del 2017 in crescita per Sky Media.

Daniele Ottier, Senior director della concessionaria, racconta come «La raccolta pubblicitaria per mesi di ottobre e novembre sia andata molto bene. C’è una previsione di crescita per l’ultimo trimestre dell’anno, con un incremento a doppia cifra per quanto riguarda il free».

In occasione del lancio della nuova lavatrice di LG lanciata assieme a Unieuro con una campagna integrata che ha visto la concessionaria realizzatrice dello spot tv in onda sulle reti Sky (vai alla news), il manager ha fatto il punto sulle ultime news riguardo a Sky Media: «Una delle ultime novità riguarda il digital, con Sky Media, che da settembre assorbe all’interno del proprio perimetro i siti e le app di Sky, in precedenza gestiti da Italiaonline» (leggi l’articolo).

Bene anche Sky AdSmart, la piattaforma attiva dall’inizio dell’anno che permette di differenziare per target e per area geografica le campagne pubblicitarie, indirizzando spot differenti a diverse categorie di abbonati sui canali lineari: «Sono oltre duecento le campagne attive sulla piattaforma, utilizzata per adv di realtà di tutti i settori merceologici».

Un esempio è la campagna tv geo-localizzata McDelivery di McDonald’s (leggi l’articolo).

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.