Oath arricchisce l’offerta pubblicitaria mobile con quattro nuovi formati

Le soluzioni presentate al Mobile World Congress sono state sviluppate nelle categorie AR, native, social e utility. Rilascio graduale da oggi in Italia, UK, Francia, Germania, Spagna, Canada e Singapore

di Teresa Nappi
26 febbraio 2018
Oath-formato-realta-aumentata

Oath ha annunciato importanti lanci in occasione del Mobile World Congress di Barcellona. Nella cornice del prestigioso appuntamento annuale, la multinazionale di Verizon, che ha registrato nel Q4 2017 2,2 miliardi di dollari di ricavi segnando un +10% rispetto al trimestre precedente (leggi qui l’articolo dedicato), ha ufficializzato il roll out di 4 nuovi formati pubblicitari focalizzati sulle categorie realtà aumentata, utility, native full-screen e social, in vari Paesi.

“Oath, impegnata nella ricerca di offerte in grado di rispondere alla necessità di clienti e consumatori, ha come priorità quella di ampliare, rafforzare e rendere scalabile a livello globale il proprio portfolio di formati pubblicitari su mobile, display, video, native e social. In questo contesto, l’implementazione dei nuovi formati adv andrà a offrire una migliore esperienza pubblicitaria su dispostivi mobili”, recita la nota ufficiale distribuita dalla società.

Il roll out del nuovo set di formati avverrà in modo graduale. In Italia, così come in Germania, Francia e Spagna attualmente è in fase di test il formato AR, mentre in specifici mercati come Canada e Singapore la fase di test riguarda tutte le nuove ad unit, ci ha fatto sapere Oath.

I nuovi formati sono l’esito della ricerca e dell’esperienza in ambito advertising di un innovation council che Oath ha appositamente costituito mettendo insieme rappresentanti dei team sales, operation e engineering con l’obiettivo di offrire un’esperienza migliore agli utenti e garantire più alti risultati agli inserzionisti su mobile.

Augmented reality

Il formato mobile in AR – progettato dal team di Ryot, l’immersive media company di Oath, e distribuito attraverso Yahoo Gemini – permette agli utenti di cliccare su un annuncio ospitato su una delle property di Oath, come Yahoo Mail, e di iniziare un’esperienza immersiva di quanto promosso dall’annuncio stesso. Il formato è stato a oggi già testato da brand come Home Depot e Pottery Barn.

Formato-AR-Oath

Native advertising

Sempre powered by Yahoo Gemini è il nuovo formato pubblicitario native, che utilizza una visualizzazione a schermo intero per massimizzare la creatività e l’engagement dei consumatori. La soluzione pubblicitaria sarà disponibile in tutte le app mobile di Oath, incluse quelle di HuffPost, Yahoo Finance, Yahoo Sport e così via. Il test del nuovo formato è realizzato in collaborazione con Intuit.

Sponsored-Moments-Oath

L’utility ad format di Oath

Nella nuova proposta di Oath, c’è anche un “utility” ad format, creato per consentire agli utenti di salvare coupon e offerte nel loro mobile wallet. Quando gli utenti fanno il loro tap per interagire con l’applicazione, gli viene offerta la possibilità di salvare la promo. Questo formato può essere usato anche per avvisare i clienti delle offerte speciali in corso attraverso le notifiche Mobile Lock-screen.

Mobile-Wallet-Oath

Il formato social

Infine, il nuovo formato social è un annuncio interattivo che ha l’obiettivo di estendere la voce dei brand oltre il classico news feed social, associando in tempo reale immagini, video e hashtag ai contenuti premium e a nuove audience attraverso le property Oath.

Social-Oath

Annunciate a fine dicembre 2017 in un blog post firmato da John DeVine, Chief Revenue Officer, i formati sono stati svelati oggi dando il via ufficiale al rilascio nei Paesi su citati.

«Oath punta alla realizzazione di un portfolio di esperienze pubblicitarie che aprano nuovi orizzonti alla creatività: siamo infatti convinti che i marketer abbiano sempre più bisogno di strumenti per creare una connessione emotiva con i consumatori, una filosofia che noi da tempo ormai riassumiamo con la nostra mission: “build brand love’», afferma Christina Lundari, General Manager di Oath in Italia. «Il 2018 sarà un anno importante per Oath, il nostro focus è sull’innovazione e sul costruire il futuro del mobile advertising, per questo motivo collaboriamo con alcuni dei principali player a livello mondiale per testare i nuovi formati. Il nostro impegno è volto a offrire non solo un’esperienza unica ai consumatori, ma anche risultati solidi per gli inserzionisti».

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.