Il formato inRead di Teads sulle property digitali di Editoriale Domus

L’intera suite, comprensiva di tutti i formati outstream video, sarà erogata su tutta l’inventory del gruppo editoriale italiano

di Lorenzo Mosciatti
26 aprile 2017
Corinna-Marrone
Corinna Marrone

Teads rafforza la sua presenza nel mercato editoriale italiano.

La società ideatrice della pubblicità video outstream, primo video advertising marketplace al mondo secondo la classifica di comScore, ha infatti stretto un accordo con Editoriale Domus, alla luce del quale gestirà gli spazi outstream tramite vendita diretta. Questo accordo, isi legge nella nota di Teads, offrirà agli advertiser l’accesso ad un inventory premium senza precedenti, così da innalzare la brand experience a livelli superiori e più prestigiosi in termini di awareness e performance, su tutti i dispositivi.

Editoriale Domus

Corinna-Marrone
Corinna Marrone

fu fondata nel 1929 a Milano da Gianni Mazzocchi che, con un intuito che gli permise di vedere ben oltre il suo tempo, fu capace di concepire e realizzare testate che hanno fatto la storia dell’industria editoriale italiana. L’editore, che oggi annovera tra i propri brand celebri periodici per appassionati come Quattroruote, Il Cucchiaio d’Argento e Domus, adotterà i formati di Teads per incrementare i ricavi provenienti dai video pubblicitari, ma non solo, nel pieno rispetto dell’esperienza di navigazione dei propri utenti. La pubblicità digital rappresenta per Editoriale Domus una voce in costante crescita, tanto che l’editore ha in programma nel corso del 2017 il restyling dei siti di Domus e di Quattroruote (qui l’articolo sulle strategie del gruppo).

Teads sarà l’unico provider per l’erogazione di video outstream mediante il formato inRead, il quale viene posizionato nel cuore di un articolo. Questo formato, disponibile cross-screen, avvia la riproduzione solo quando in view rispetto all’utente. Un aspetto non trascurabile che garantisce un’alta viewability con la promessa di offrire agli utenti la possibilità di scegliere se guardare l’annuncio o continuare a leggere l’articolo. Editoriale Domus arricchisce il network premium di Teads, di cui fanno parte, tra gli altri, The Guardian, The Telegraph, Le Monde, Die Welt, ABC, O Globo e Nikkei in Giappone.

Commenta Corinna Marrone Lisignoli, Publisher Director di Teads Italia: “Edidomus è per noi un partner strategico perché è in grado di coprire i verticali automotive, design, lifestyle e food con una serie di siti di assoluto riferimento per i buyer. La possibilità di pianificare su formati impattanti ma al tempo stesso rispettosi dell’utente riesce a coniugare le esigenze di questo editore con quelle degli advertiser, assicurando ai brand una maggiore “memorability” delle campagne grazie alla loro erogazione in un ambiente premium.”

“Teads è un partner commerciale e tecnologico per Editoriale Domus”, afferma il Direttore Pubblicità di Editoriale Domus, Massimo Bergia. “Per la verticalità dei nostri brand, il contenuto di qualità si pone al centro del sistema di comunicazione a tutela del valore stesso della nostra inventory pubblicitaria. Ci siamo aperti alla collaborazione con Teads in quanto ci garantisce caratteristiche di alta valorizzazione dei nostri brand su investitori premium. Sul fronte tecnologico, ci consente di allargare l’offerta con nuovi formati performanti e integrati nella user experience”.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.