Disney dovrà comprare il 100% di Sky

Se sarà approvata l’acquisizione degli asset di 21st Century Fox, la società di Topolino sarà obbligata ad aquisire anche il 61% del broadcaster continentale

di Lorenzo Mosciatti
13 aprile 2018
disney-620x348.jpg

La Disney dovrà obbligatoriamente presentare un’offerta per l’acquisto di tutte le quote di Sky nel caso che le ultime proposte presentate da Fox dall’Antitrust britannica, per passare al 39% al 100% del gruppo televisivo continentale, non vengano approvate. Lo ha stabilito il Takeover Panel, l’organismo incaricato di supervisionare le acquisizioni nel mercato britannico.

Alla fine del 2016 Fox aveva chiuso un accordo per rilevare il restante 61% di Sky ma il progetto era stato poi bocciato dall’Antitrust. Per superare l’impasse, Fox ha presentato di recente due proposte all’authority: la prima era di scorporare Sky News, rendendola una compagnia indipendente, la seconda di cederla alla Disney a prescindere dall’effettivo acquisto dell’intera Fox.

Disney, come è noto, ha raggiunto a fine 2017 un accordo con Fox per acquisire le attività di intrattenimento del gruppo (film, le reti via cavo tv e le attività internazionali, compresa la sua partecipazione in Sky). La situazione si è ulteriormente complicata a febbraio quando il gruppo americano delle tv via cavo Comcast ha annunciato di voler rilevare le attività di Sky proponendo un’offerta di 12,50 sterline ad azion, più alta rispetto ale 10,75 sterline offerte da Fox.

Se sarà approvata l’acquisizione degli asset di 21st Century Fox, Disney dovrà dunque  presentare un’offerta formale per l’acquisizione del 100% di Sky.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.