Axel Springer lancia oggi Upday for Samsung in Italia

Debutta nel nostro paese il servizio di notizie per smartphone, che da aprile sarà preinstallato sugli smartphone della casa coreana. Già forte di oltre 8 milioni di utenti unici al mese in Europa, ha un business model basato sulla pubblicità

di Lorenzo Mosciatti
27 febbraio 2017
upday-IT

Upday for Samsung arriva anche in Italia. L’app di notizie per smartphone, sviluppata e gestita dal colosso editoriale tedesco Axel Springer, è da oggi disponibile anche nel nostro Paese con un’edizione dedicata che aggrega gli articoli tratti da circa 200 fonti italiane, incluse le testate più conosciute.

Upday è una piattaforma di contenuti news aggiornate e “personalizzate”, ma non solo: il lavoro dell’algoritmo, infatti, è arricchito dal contributo di un team locale di redattori che si è installato al Talent Garden di Milano. A capo c’è il direttore Giorgio Baglio, un giornalista professionista con otto anni di esperienza all’Agi, Agenzia Giornalistica Italia.

Upday è integrato nella user experience di Samsung grazie allo scorrimento a destra dalla schermata home dei dispositivi. Combinando tecnologia ed esperienza giornalistica, Upday fornisce le notizie all’utente in due sezioni: Top News, curata dal team editoriale, e il feed personalizzato My News.

Lanciato nel marzo 2016 in Germania, Francia, Polonia e Regno Unito, Upday è consultato attualmente da oltre 8 milioni di utenti unici al mese. Con il lancio in Italia (e Spagna), Axel Springer (che possiede il 100% della società) prosegue quindi la sua espansione internazionale che punta a rendere disponibile l’app in altri 8 mercati entro la fine dell’anno.

Con Upday, quindi, la coppia Axel Springer – Samsung risponde a Apple News e anche a piattaforme editoriali come Flipboard che, tuttavia, non hanno un team redazionale dedicato. «Vogliamo diventare una delle principali piattaforme di notizie per smartphone in Italia», ci ha detto il direttore Giorgio Baglio, che abbiamo raggiunto al telefono. «Il lavoro dei redattori in questo senso sarà fondamentale, non solo per la capacità di curare personalmente i contenuti, ma anche nella gestione delle notifiche push, che quindi non saranno eccessive e riguarderanno solo news e approfondimenti davvero rilevanti».

«Upday for Samsung – ha aggiunto Baglio – non toglie visibilità agli editori, ma al contrario agisce al loro fianco. Cliccando sulle schede notizia si viene indirizzati direttamente alle fonti delle news, tra cui ci sono le principali testate online free e non solo: stiamo lavorando ad accordi specifici con editori che hanno il paywall». In un panorama in cui la fruizione di contenuti si sta spostando velocemente sugli schermi dei telefonini, il modello di business di Upday For Samsung si basa sulla pubblicità: nel feed ci sarà infatti spazio anche per gli inserzionisti, con contenuti nativi o tabellari.

Al momento, Upday for Samsung va scaricata dallo store Google Play. Tuttavia, ci ha detto Baglio, a partire dal lancio sul mercato dell’S8 (atteso per aprile) l’app sarà preinstallata su tutti gli smartphone coreani di ultima generazione, Galaxy A inclusi. E un’aggiornamento del sistema operativo lo porterà sugli schermi di tutti i device già circolanti dal Galaxy S6 in su.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.