Auditel, arrivano a luglio le rilevazioni dell’online

Grazie agli strumenti di comScore, la società presieduta da Andrea Imperiali sarà in grado di raccogliere i dati sulla visione di contenuti televisivi attraverso dispositivi connessi

di Cosimo Vestito
25 maggio 2018
Andrea Imperiali-auditel
Andrea Imperiali

I nuovi dati dell’Auditel sull’audience dei programmi televisivi online saranno disponibili nel mese di luglio. Le rilevazioni riguarderanno la visione di contenuti delle emittenti attraverso dispositivi mobile e pc, smart tv e set top box connessi.

In questo modo, la società presieduta da Andrea Imperiali intende estendere la sua base statistica al fine di fornire informazioni più complete sui comportamenti del pubblico, sempre più distribuito tra canali online e offline.

Auditel si è affidata a comScore, aggiudicataria di una gara apposita, per effettuare le misurazioni che in una prima fase saranno solo “censuarie”, ossia conteggeranno i “dispositivi unici” utilizzati dagli utenti per visualizzare i programmi tv. Questo significa che se una persona guarderà lo stesso contenuto attraverso un certo numero di dispositivi, saranno calcolate altrettante visioni.

L’obiettivo sul medio periodo di Auditel resta de-duplicare i dati censuari per arrivare a dati relativi al telespettatore unico, indipendentemente dal numero di browser e dispositivi utilizzati dallo spettatore.

Inizialmente, saranno rilevati i contenuti visualizzati nei player delle emittenti, sia che si trovino nel sito o nell’applicazioni proprietari sia nei siti di editori terzi. Restano fuori dal conteggio gli altri player e piattaforme, come per esempio YouTube.

Il focus della rilevazione sarà comunque la qualità, che si esprimerà attraverso il filtraggio del traffico non umano e il conteggio della visione solo oltre un soglia temporale, ancora da definire.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.