Anche a gennaio la pubblicità sulla stampa è in calo (-9,9%)

Il mezzo ha raccolto poco più di 47 milioni di euro in decremento del 9,9%

di Lorenzo Mosciatti
05 marzo 2018
mazzetta-giornali-stampa

Archiviato il 2017 con una raccolta pubblicitaria pari a 936 milioni di euro, in calo del 7,2% rispetto al 2016, la stampa italiana parte male anche nel 2018. Secondo i dati raccolti dall’Osservatorio Stampa FCP, relativi al mese di gennaio 2018 raffrontato con il corrispettivo 2017, la stampa ha raccolto poco più di 47 milioni di euro,  in decremento del 9,9%.

In particolare i quotidiani, con un fatturato di oltre 37 milioni, perdono il 7,6% rispetto al gennaio del 2016, mentre gli spazi venduti risultano in calo solo dell’1%. La nazionale chiude il mese con un giro d’affari in diminuzione del 12,8% (-0,9% a spazio), la locale con un fatturato in calo del 2,2% a fatturato (+0,2% a spazio). Male sia la legale (-10,1% a fatturato e -7,5% a spazio) sia la Classified (-9,6% a fatturato e -19,8% a spazio). Bene invece la finanziaria, +5,6% a fatturato e +2,5% a spazio.

I periodici, poco più di 10 milioni di giro d’affari, vedono calare il fatturato del 17,3% e gli spazi del 5,9%. I settimanali calano a fatturato (-1,1%) nonostante gli spazi venditi siano cresciuti del +9,7%. Male i mensili (fatturato -15,5% e spazi a -10,9%), peggio le altre periodicità (-75,1% a fatturato e -56,9% a spazio).

 

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.