A gennaio i ricavi pubblicitari delle radio a +5,3%

Trend in linea con i risultati ottenuti dal mezzo nel 2017

di Lorenzo Mosciatti
02 marzo 2018
radio

Parte bene nel 2018 la radio in Italia sul fronte della pubblicità.

Secondo quanto ha rilevato l’Osservatorio FCP-Assoradio (FCP-Federazione Concessionarie Pubblicità), il fatturato pubblicitario del mezzo radio registra nel mese di gennaio una crescita del 5,3% rispetto allo stesso mese del 2017. Tale dato corrisponde ad un fatturato totale di oltre 21 milioni di euro.

“Per quanto riguarda il mercato pubblicitario siamo all’inizio di un altro anno caratterizzato da previsioni di andamento e chiusura improntate alla massima prudenza”, commenta il presidente FCP-Assoradio, Fausto Amorese. “Nelle rilevazioni dell’Osservatorio FCP-Assoradio, tuttavia, il mezzo radio fa segnare in avvio di 2018 un ulteriore incremento: gennaio cresce infatti del 5,3% sul 2017. Progresso che registriamo a fronte di un aumento del 5,4% nel fatturato messo a segno lo scorso anno rispetto al 2016. La radio dimostra la propria capacità di adattarsi ai cambiamenti strutturali in ambito media, non ultimo quello digitale, mantenendo il proprio patrimonio di ascolti e credibilità che portano conseguenti risultati anche sul fronte degli investimenti pubblicitari”.

 

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.